Bitcoin Halving: cos’è, perché è importante per il trading online

0
2749
Bitcoin Halving cosa è come fare trading

Cosa è il Bitcoin Halving? In questo articolo spieghiamo per bene cosa significa e cosa cambia per chi decide di investire in bitcoin.

Per fare trading in vista dell’halving bitcoin si può utilizzare la piattaforma di trading bitcoin eToro che consente di acquistare veri bitcoin, ma anche di fare trading al rialzo e ribasso sul loro valore, con i CFD. Quindi, offre sia bitcoin che CFD sui bitcoin.

Cos’è il Bitcoin Halving?

Il dimezzamento del bitcoin o la divisione del bitcoin significa che la ricompensa del blocco viene dimezzata. Questo non incide sul suo valore né va confuso con un “fork”, che divide la chain in due parti.

In pratica dimezza le commissioni dei minatori di Bitcoin. Il numero di bitcoin è limitato e quindi i premi dei minatori vengono dimezzati.

Si tratta di un’operazione periodica, che avviene in media ogni 4 anni. Più precisamente, ogni volta vengono estratti 210.000 blocchi. Ciò vuol dire anche che non è la prima volta che si dà vita ad un Bitcoin Split. Infatti, in questa tabella possiamo notare tutti i dati relativi ai precedenti BTC Halving.

EventoDataBlocchi EstrattiPremio Minatori% BTC Estratti
Lancio BTC03/01/200905050
Halving 128/11/2012210.0002575
Halving 209/07/2016420.00012,587,5
Halving 3Maggio 2020630.0006,2593,75
Halving 42024840.0003,12596,875
Halving 520281.050.0001,562598,4375
Halving 620321.260.0000,7812599,21875

Come si può notare dalla tabella, gli halving avvengono ogni 210.000 blocchi estratti. Il premio dei minatori viene dimezzato ad ogni halving. Questo perché si è adottato tale piano con la prospettiva dell’aumento di valore del bitcoin.

A cosa serve il Bitcoin Halving?

Un Bitcoin Halving ha lo scopo di bilanciare domanda e offerta in modo tale da dare una spinta al valore del bitcoin. Con una minore offerta e una maggiore domanda, il valore del BTC è generalmente portato ad aumentare.

Inoltre, con il Bitcoin Halving si dà meno peso ai minatori, che comunque hanno potuto operare per diversi anni e ottenere bitcoin a basso prezzo, e si dà maggior peso ai possessori in generale.

Scenari possibili con lo split Bitcoin

L’operazione di Halving ha come obiettivo principale quello di aumentare il valore di BTC, e quindi di far crescere di valore anche quelli posseduti dai minatori stessi. Quindi, teoricamente, anche se compensati con meno bitcoin, quello che ne consegue da questa manovra è che bitcoin avrà (si spera) un valore crescente.

Il problema è che, nel caso in cui il bitcoin non cresca come prospettato, la ricompensa viene di fatto dimezzata. I minatori potrebbero essere portati a vendere per l’effettivo raddoppio di costo di estrazione.

Un certo numero di minatori potrebbe decidere di vendere in blocco, far scendere il prezzo e quindi riacquistare. E’ uno scenario possibile, ma comunque meno probabile di quello che invece vede una continuazione dell’attuale andamento, con un aumento del prezzo del bitcoin. Uno scenario verificatosi già nei precedenti split.

Quindi, volendo sintetizzare, abbiamo 5 possibili scenari:

  1. I minatori o la maggior parte dei minatori non vende e il prezzo del bitcoin sale
  2. I minatori vendono in blocco e il prezzo del bitcoin scende
  3. Vi è un equilibrio tra il primo e secondo punto
  4. I minatori potrebbero aspettare un aumento di prezzo del bitcoin per rivendere in blocco
  5. Una parte dei minatori potrebbero aspettare un aumento di prezzo del bitcoin

Ripetiamo che il primo scenario è quello più fisiologico e probabile. Ne avremo conferma nel giorno stesso dell’halving. Anche il quinto scenario è decisamente molto probabile.

Il prezzo del bitcoin a inizio maggio 2020 prima dell'Halving

Come fare trading sul Bitcoin Halving

L’Halving Bitcoin ha come conseguenze uno scenario dettato molto probabilmente dalla volatilità, con delle variazioni di prezzo interessanti, soprattutto dal momento in cui lo split verrà effettivamente effettuato. Da quel momento, infatti, partiranno una serie di dinamiche concatenate, che terranno conto di tutti i fattori di cui abbiamo parlato in questo articolo.

Si potrà fare trading sul Bitcoin Halving in due modi:

  • Con il trading di CFD sui bitcoin, al rialzo e al ribasso
  • Con la compravendita di bitcoin

Esaminiamo questi due punti in modo più approfondito.

Trading sul bitcoin split con CFD, al rialzo e ribasso

I CFD sui bitcoin replicano l’andamento di prezzo del bitcoin e quindi consentono di negoziare sul suo valore, al rialzo e al ribasso, senza tuttavia acquistare veramente il bitcoin. I CFD sono strumenti finanziari molto utilizzati e offerti da piattaforme importanti come quelle in questa tabella.

  • Broker: liquidityx
    Deposito Minimo: 250 €
    Licenza: HCMC 2/11/24.5.1994
    • Corso Gratuito
    • Trading Central
    *Tra il 74% e l’89% dei conti di clienti al dettaglio perde denaro facendo trading con i CFD.
  • Broker:
    Deposito Minimo: No dep. min. €
    Licenza: Regolamentazione knf
    • 5800+ Strumenti disponibili
    • 0% commissioni azioni ed ETF
    *68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: Fineco
    Deposito Minimo:
    Licenza: Banca d'Italia e CONSOB
    • La banca più votata su trustpilot
    • Tra le banche più solide in Europa: CET1 21,8%
    *Your capital is at risk (CFD service)

Con i trading online di CFD c’è il vantaggio di poter sfruttare la leva finanziaria, che generalmente per i conti base è di 1:2, con cui ad esempio si può aprire una posizione su 100€ di bitcoin con soli 50€.

I CFD sui bitcoin offerti dai broker regolamentati consentono di aprire posizioni rialziste (Compra) e ribassiste (Vendi) sul prezzo del bitcoin. Inoltre, consentono di chiudere una posizione anche dopo pochi minuti, senza alcun tipo di rischio sull’effettiva attuazione dell’ordine. L’importante è che gli ordini vengano effettuati a mercato aperto (e per il BTC i broker CFD prevedono generalmente solo un’ora di pausa alla settimana).

Compravendita BTC reali

Chi invece preferisce acquistare bitcoin reali e tenerli su una piattaforma sicura, può utilizzare una piattaforma regolamentata che consente per l’appunto di acquistare veri bitcoin, mantenerli e rivenderli quando desiderato.

Un esempio di piattaforma che offre tale possibilità è la piattaforma eToro, che oltre ai CFD consente anche di acquistare veri bitcoin e tenerli sulla piattaforma.

Bitcoin Halving FAQ

Cosa è il Bitcoin Halving?

Rappresenta il dimezzamento del premio che viene dato ai minatori di bitcoin.

Cosa accadrà al prezzo del BTC con il Bitcoin Halving?

Il Bitcoin Halving è stato pensato anche per aumentare periodicamente il valore del bitcoin, in particolare ogni volta che vengono estratti 210.000 blocchi. Questo aumento è probabile ma non è certo che accada. Certa sarà invece la maggiore volatilità.

Come si può fare trading durante il Bitcoin Halving?

Tramite piattaforme di trading regolamentate, per comprare e vendere bitcoin oppure negoziare CFD sul bitcoin, sia con posizioni al rialzo, che al ribasso.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here