Come investire sul Brent Oil con Plus500

0
3112
Come investire in brent oil su Plus500

Per investire in Brent Oil esistono varie modalità tra cui l’acquisto di futures oppure metodi più semplici e adatti a più tipologie di trader. Uno di questi metodi è il trading su brent oil con Plus500 tramite CFD (leggi anche cosa sono i CFD?). Questo metodo consente di negoziare al rialzo e al ribasso sul prezzo del brent oil senza aver a che fare con futures.

Per fare trading su brent oil con una piattaforma affidabile, si può procedere con Plus500 partendo da questa pagina di iscrizione gratuita e procedendo con la registrazione per la quale è richiesta soltanto un indirizzo email. Usarla non richiede particolare esperienza, ma per delle istruzioni complete rimandiamo alla nostra guida su come funziona Plus500.

Come si fa trading di Brent Oil su Plus500

Fare trading di Brent Oil su Plus500 richiede pochi passaggi. La piattaforma Plus500 è, come puoi vedere, chiara ed intuitiva. L’interfaccia grafica è pulita, le informazioni sono presentate in modo ordinato. Il tutto risulta facilmente comprensibile anche a chi si approccia per la prima volta a questo mondo.

Come investire in brent oil su Plus500

Per iniziare ad essere operativo basta selezionare la categoria “materie prime”. Cliccando su “Popolari” vengono visualizzate le materie prime nella parte centrale della pagina. Da lì si può selezionare Brent Oil. Cliccandoci su, si può visualizzarne il grafico in tempo reale nella parte bassa della piattaforma.

Una volta individuato l’asset sulla parte centrale della piattaforma, non resta che scegliere l’operazione di trading online che si intende effettuare (Vendi o Acquista).

Dove si seleziona Brent Oil su Plus500

Cosa significa comprare Brent Oil su Plus500?

Acquistare Brent Oil su Plus500 significa prima di tutto aprire una posizione rialzista.

Per farlo, è sufficiente cliccare sul pulsante “acquista”. Niente di più, niente di meno. 

Plus500 è un broker CFD.  Pertanto quando si acquista un CFD di Brent Oil su Plus500 si va ad operare al rialzo sul valore dello strumento sottostante quotato in borsa. Il CFD del resto non fa che replicare la tendenza del prezzo.

Cosa significa vendere Brent Oil su Plus500?

Vendere Brent Oil su Plus500 significa aprire una posizione ribassista.

Per farlo, basta cliccare sul pulsante “Vendi”. Il meccanismo è simile a quello che abbiamo esposto, ma i termini sono invertiti. 

Chi vende un CFD sul Brent Oil lo fa perché convinto del fatto che il prezzo dell’asset di riferimento finirà col perdere di valore. Anche qui il CFD replica l’andamento del prezzo del bene a cui si riferisce. Quindi un trader che apre una posizione di vendita lo fa perché ritiene che il valore del bene subirà un ribasso.

Effettuare l’ordine di trading Brent Oil su Plus500

Dopo aver visto cosa significa aprire una posizione di acquisto o di vendita, vediamo come procedere con l’ordine vero e proprio. In questa fase chiariremo quindi i principali aspetti che fanno parte di un investimento.

Prima di tutto, qui sotto si può notare la finestra relativa ai dettagli di una posizione di acquisto di Brent Oil su Plus500.

Come si apre una posizione di trading su Brent Oil con Plus500

Conoscere il significato di acquisto e di vendita è, però, una condizione necessaria ma non sufficiente. Bisogna imparare a familiarizzare con altri termini, che risultano poi utili nella pratica del trading. Vediamoli:

  • Contratti: questa voce sta a rappresentare il numero di CFD di Brent Oil su cui si vuole negoziare.
  • Leva finanziaria: come dice il nome stesso, si tratta della leva finanziaria, ovvero di quello strumento che permette di amplificare il valore di un investimento. Un esempio? Una leva di 1 a 15 sta a significare che un investimento di 100€ sposta di fatto un volume d’affari pari a 1.500€.
  • Margine richiesto: il margine è un valore che indica l’ammontare effettivo dell’investimento al netto della leva. E’ in pratica la quantità di denaro vera e propria che il trader mette a rischio di tasca propria.
  • Stop Limit: questa funzione consente di definire un limite di profitto oltre il quale la posizione si chiude in automatico. Serve in buona sostanza ad “assicurarsi il guadagno” senza correre il rischio che il trend possa cambiare di segno.
  • Stop Loss: questa funzione, al contrario di quella precedente, serve ad impostare un valore oltre il quale la perdita si ferma. Anche qui parliamo di uno strumento a tutela di chi investe, perché fondamentalmente evita che le perdite possano andare troppo oltre.
  • Chiusura garantita: questa opzione non è disponibile per tutti gli strumenti, ma laddove c’è risulta molto utile! Con questa funzione il trader può chiudere una posizione nel momento in cui si registrano forte oscillazioni di prezzo.
  • Acquista/Vendi: questa sezione serve appunto per piazzare un’operazione di acquisto o un’operazione di vendita.

Come chiudere una posizione di trading Brent Oil su Plus500

Abbiamo visto come si apre una posizione sul Brent Oil, indipendentemente dal fatto che sia di acquisto o di vendita. 

Ad un certo punto però, magari perché perché sei soddisfatto dei rendimenti ottenuti o perché -al contrario- vuoi evitare di subire ulteriori perdite, potresti sentire la necessità di chiudere la posizione. Chiudere una posizione è molto semplice. Bisogna utilizzare il pulsante “chiudi” che si trova nella finestra principale della piattaforma (in coincidenza dell’asset su cui si sta negoziando).

Ma esattamente quando si deve chiudere una posizione? Attenzione: la convinzione, spesso diffusa tra i neofiti, che per chiudere una data posizione occorra aprirne una di segno opposto è errata. Per chiudere una posizione occorre cliccare su CHIUDI relativamente alla posizione aperta. Lo si può fare dalla schermata principale o dalla scheda delle posizioni aperte.

Il nostro corso CFD potrebbe comunque fornirti spunti e informazioni ancor più dettagliate per permetterti di operare con maggiore tranquillità e coscienza.

FAQ

Quali sono gli strumenti finanziari con cui è possibile investire sul Brent Oil con Plus 500?

Per investire sul brent oil è possibile acquistare futures oppure negoziare al rialzo e al ribasso con i CFD. Con i CFD si negozia sul prezzo del brent oil.

Come si fa trading su Brent Oil con Plus500?

Per iniziare a fare trading di Brent Oil su Plus500 occorre selezionare il brent oil dalle materie prime disponibili oppure cercarla sulla casella di ricerca. Quindi, cliccare sull’asset e successivamente su Compra o Vendi a seconda che si desideri aprire una posizione rialzista o ribassista. Infine, impostare l’ordine scegliendo l’importo da investire, eventuali stop e ordini condizionati.

Cosa significa comprare o vendere Brent Oil su Plus500?

Comprare Brent Oil su Plus500 significa negoziare al rialzo sul prezzo del Brent Oil. Vendere Brent Oil su Plus500 significa negoziare al ribasso sul prezzo del Brent Oil. Infatti, su Plus500 si opera con CFD, che sono contratti con i quali si negozia sul valore di un asset senza tuttavia comprarlo fisicamente.

Come si chiude una posizione su Brent Oil con Plus500?

Per chiudere una posizione su Plus500 occorre individuare la dicitura “chiudi” relativamente alla posizione aperta e quindi cliccare su “chiudi”.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona