Comprare Bitcoin: Guida Rapida per Iniziare

Se desideri comprare bitcoin qui troverai istruzioni semplici con cui partire e investire in pochi minuti. Ti basterà qualche minuto per leggere questo articolo e scoprire come acquistare BTC senza commissioni e in modo sicuro.

Infatti, la sicurezza prima di tutto: assicurati di utilizzare una piattaforma autorizzata e legale, in cui tutto ciò che depositi sarà effettivamente investito per comprare bitcoin. Ad esempio, puoi utilizzare la stessa piattaforma che usiamo noi, che ti consente di acquistare bitcoin con paypal, postepay, skrill o qualsiasi altro metodo di pagamento da te preferito.

Come comprare bitcoin su eToro

How to: Come comprare bitcoin istantaneamente

Per comprare bitcoin basta occorre:

  1. Accedere alla piattaforma di trading che offre bitcoin
  2. Selezionare il bitcoin
  3. Impostare la finestra dell’ordine con l’importo da investire

Il primo step è l’accesso alla piattaforma. Dopo essersi iscritti gratuitamente (noi usiamo eToro), si accede alla piattaforma con dati di login impostati durante l’iscrizione.

Come si seleziona il bitcoin sulla piattaforma di trading etoro

Il secondo passaggio è la selezione del bitcoin. Una volta effettuato l’accesso alla piattaforma, occorrerà individuare la lista degli asset negoziabili e quindi selezionare il bitcoin. Il bitcoin si può trovare già di default in una lista di asset popolari oppure si può trovare facilmente cercandolo tra le criptovalute.

Il terzo e ultimo passaggio è quello dell’impostazione dell’ordine. Questo è il più importante e perciò richiede più attenzione. Ne parliamo più approfonditamente nel prossimo paragrafo.

Come impostare l’ordine di acquisto bitcoin

L’ordine di acquisto di bitcoin è un ordine effettuato tramite la piattaforma di trading, con cui si chiede al broker di effettuare un acquisto con determinate istruzioni.

Per comprendere meglio di cosa stiamo parlando, mostriamo la finestra dell’ordine qui sotto.

Come appare la finestra dell'ordine per comprare bitcoin

Come si può vedere vi sono vari elementi. Qui sotto li elenchiamo tutti e li spieghiamo in modo comprensibile anche per chi li legge per la prima volta:

  • Nome dell’asset: è il nome dello strumento selezionato per la negoziazione, che in questo caso è il bitcoin;
  • Importo: ovvero l’importo che si desidera investire (lo si può anche abbassare e impostare anche a pochi dollari, come vedremo tra poco);
  • Unità/Importo: clicca su questo pulsante per visualizzare il valore di bitcoin sul quale si desidera investire sotto forma di importo o unità (es. in questo caso era 5.009,75$ oppure 0,56 bitcoin)
  • Stop Loss: qui potrai impostare lo stop loss, ovvero il livello di prezzo al quale applicare il tetto massimo di perdita (in basso apparirà anche la percentuale del proprio capitale). Una volta raggiunto tale livello, la piattaforma chiuderà automaticamente la posizione;
  • Take Profit: questo rappresenta il livello di prezzo al quale puoi applicare il guadagno obiettivo. Una volta raggiunto l’importo che avrai impostato, la piattaforma chiuderà automaticamente la posizione;
  • Leva: cliccando su X1 potete passare a X2 (ma in tal caso passare al trading CFD, investendo metà del capitale sul trading BTC ma senza acquistare bitcoin).

Investimento minimo in bitcoin

Comprare bitcoin conviene se occorre spendere per forza migliaia di euro? Probabilmente non tutti possono permetterselo. Tuttavia, grazie al frazionamento del bitcoin e alle piattaforme che consentono di acquistarlo senza commissioni, oggi si può investire in bitcoin partendo da piccole somme.

Su eToro ad esempio si possono modificare i parametri dell’ordine a seconda delle proprie preferenze. Iniziamo, ad esempio, cambiando il valore sul quale investire. Anziché 5.000$ pari a 0,56 unità (questo è il prezzo nel momento in cui sto scrivendo l’articolo!) possiamo investire su un minimo di 25$.

Investimento minimo in bitcoin

Come si può vedere, su eToro l’investimento minimo su bitcoin è di soli 25$. Ciò significa che davvero tutti, anche con piccole somme, possono iniziare a comprare bitcoin in un posto sicuro, su una piattaforma regolamentata e affidabile.

Come impostare Stop Loss e Take profit per comprare bitcoin

Procediamo e impostiamo altri valori quali lo Stop Loss e il Take Profit. Si noti bene che questa è la procedura per la piattaforma eToro, perciò se decidete di utilizzare un’altra piattaforma per comprare azioni, dovrete adattare queste istruzioni per la piattaforma che utilizzate (sempre che vi consenta di impostare Stop Loss e Take Profit).

Per impostare lo Stop Loss occorre cliccare sulla scritta “No SL”. Così facendo, viene visualizzata una casella in cui impostare lo Stop Loss (in termini di importo o di prezzo). Ad esempio, possiamo impostare un importo (6,25$) pari al 25% del capitale. In questo modo, la posizione verrà chiusa automaticamente nel caso in cui la perdita arrivi a 6,25$.

Come impostare lo stop loss quando si comprano bitcoin

Lo stesso discorso vale per il Take Profit. Per impostare il Take Profit basta cliccare sulla scritta “Take Profit”. Così facendo, viene visualizzata una casella in cui impostare il Take Profit (in termini di importo o di prezzo). Ad esempio, possiamo impostare un importo (30$) pari al 120% del capitale. In questo modo, la posizione verrà chiusa automaticamente nel caso in cui il profitto netto arrivi a 30$.

Come impostare il take profit nell'acquisto bitcoin

Ovviamente, tutto questo discorso vale anche per cifre più alte. Potrete investire quanto vorrete: 100, 200, 500, 1000, 10.000 euro. Ciascuno potrà investire a seconda delle proprie tasche e dei propri obbiettivi.

Nota: eToro consente di impostare anche degli ordini di tipo Trailing Stop. Per capire come funzionano, tuttavia, consigliamo di leggere il nostro articolo informativo specifico sull’argomento.

Acquistare bitcoin e trading CFD bitcoin: qual è la differenza?

Finora abbiamo visto come comprare bitcoin su eToro, ovvero acquistare veri bitcoin per poi farli mantenere da eToro. Tuttavia, eToro offre anche un’altra possibilità per chi desidera investire in bitcoin: fare trading con CFD.

Per passare dall’acquisto al trading con CFD con eToro occorre semplicemente modificare la leva finanziaria, portandola a X2.

Come si fa trading bitcoin con CFD su etoro

In questa tabella evidenziamo le principali differenze tra l’acquisto di bitcoin e il trading CFD su bitcoin:

Comprare bitcoinTrading bitcoin con CFD
Si acquistano veri bitcoinSi negozia sul valore del bitcoin
La leva è X1 perciò si investe a seconda della quantità di bitcoin (o frazioni di esso) da comprareLa leva è X2 perciò si negozia investendo metà del valore del bitcoin
eToro non presenta commissioni di overnighteToro presenta commissioni di overnight (pochi centesimi)
Vi è una commissione per il trasferimento di criptovaluteNon vi sono commissioni di trasferimento criptovalute
Si può solo acquistare e successivamente rivendere.Si può negoziare al rialzo e al ribasso

Da notare l’ultimo punto. Chi desidera investire in veri bitcoin può acquistare e poi rivendere quando si crede più opportuno.

Con il trading CFD, invece, si possono aprire posizioni al rialzo ma anche al ribasso. In pratica, si può investire sulle previsioni ribassiste.

Quindi, se in un dato momento credete che il bitcoin scenderà di valore, potreste trarre profitto aprendo una posizione “vendi” sul bitcoin (con leva 1X o 2X). Infatti, se nella finestra di acquisto reale di bitcoin passate su vendi, viene specificato che si passa al trading di CFD.

Quando si clicca su vendi bitcoin si passa in automatico ai CFD

Come si può vedere dall’immagine qui sopra, passando all’opzione vendi (vedi in alto), si passa automaticamente ai CFD. Da questa finestra è possibile cambiare la leva a 2X.

La leva dei CFD bitcoin: investire sul doppio del valore

Se decidiamo di acquistare bitcoin con 500€, otterremmo una determinata quantità di bitcoin. Se invece decidessimo di fare trading bitcoin con i CFD, potremmo negoziare su un valore di 1.000€. Questo per effetto della leva finanziaria, che per i bitcoin si può impostare a 2X. Lo abbiamo visto poc’anzi ma lo ripetiamo.

Come si fa trading bitcoin con CFD su etoro

Va detto che la leva finanziaria per i conti professionali può essere molto più alta. 2X, infatti, va intesa per i conti base.

La leva finanziaria è più bassa per le criptovalute. Infatti, per le azioni ad esempio i CFD arrivano a 1:5 o 1:10, mentre per il Forex arriva addirittura a 1:30.

Come vendere bitcoin o chiudere la posizione di trading

Una volta che si è effettuato l’acquisto di bitcoin, questi appariranno nella sezione “portafoglio”.

Il portafoglio di bitcoin sulla piattaforma eToro

Cliccando sulla rotellina che appare sulla destra si può chiudere l’operazione. Chiudere significa:

  • Vendere i bitcoin acquistati (nel caso si siano comprati bitcoin)
  • Chiudere la posizione di trading CFD (al rialzo o ribasso che sia)
Come vendere bitcoin sulla piattaforma di trading eToro

Come investire in bitcoin con Paypal, Skrill e Postepay

Abbiamo già accennato al fatto che per investire su bitcoin con eToro basta effettuare un deposito e quindi utilizzare il denaro che si desidera per l’acquisto. Ebbene, in fase di deposito si possono utilizzare diverse modalità di pagamento tra cui:

  • Paypal: il portafoglio elettronico più utilizzato al mondo. Per ulteriori informazioni, consulta il nostro articolo su come comprare Bitcoin con Paypal;
  • Skrill: si tratta di un altro e-wallet che ha ottenuto molto successo e che oggi si presenta anche in versione 1-Tap. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra pagina con la procedura da seguire per acquistare bitcoin con Skrill;
  • Postepay: è sicuramente uno dei metodi di pagamento online più utilizzati in Italia, sia per lo shopping che per il trading. Chi ha Postepay può utilizzare eToro così come spiegato in questo articolo dedicato al come comprare bitcoin con Postepay.

Comprare bitcoin FAQ

Come si fa a comprare bitcoin?

Tramite piattaforme di trading online sulle quali si possono acquistare o scambiare criptovalute.

Cosa significa fare trading bitcoin?

Significa negoziare bitcoin con la compravendita oppure negoziando al rialzo o al ribasso sul suo valore.

Posso comprare bitcoin e mantenerli su una piattaforma?

Sì. Molte piattaforme consentono di acquistare bitcoin e mantenerli sulla piattaforma. E’ importante che si tratti di piattaforme regolamentate e affidabili.

A quanto arriverà il valore del bitcoin?

Nessuno può dirlo con esattezza. Si tratta di un mercato complicato e particolarmente volatile, influenzato da numerosi fattori.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptoasset, sia il trading con i CFD.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l’alto rischio di perdere il vostro denaro.

Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri.

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un arco di tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptoasset non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE.