IOTA, considerazioni per un investimento a lungo termine

0
3266
Considerazioni per un investimento su IOTA a lungo termine

La criptovaluta IOTA si distingue da altre cryptovalute per il suo use case. Il suo obiettivo è operare senza blocchi e sviluppare la propria tecnologia, il Tangle. Il team di sviluppo sta lavorando alla fase successiva del progetto, che vedrebbe l’azienda diventare leader nel campo della rete DLT. Ciò potrebbe portare a una possibile rivalutazione del valore nei prossimi cicli.

Se desideri investire su IOTA, scopri la nostra guida trading IOTA.

IOTA e la Distributed Ledger Technology

La cosiddetta logica distribuita di un sistema fu introdotta al pubblico grazie al Bitcoin (scopri come fare trading bitcoin), che produsse la prima criptovaluta basata su un sistema blockchain. Questa catena di sicurezza ha il pregio di mantenere un alto livello di privacy per i propri utenti, mantenendo sicure le transazioni. Nonostante l’altissimo livello di tecnologia, e l’espansione del sistema blockchain, il software del bitcoin ha da sempre mostrato leggere carenze riguardo la privacy, non sempre completa come si era immaginato all’inizio.

Così, l’alternativa migliore per svolgere un certo genere di operazioni, è rimasta la DLT. IOTA utilizza infatti un network di nome Tangle, il quale sfrutta una tecnologia block-less.

I DLT potrebbero trovare applicazioni illimitate in molti campi: governi, aziende, ecc. Se massimizzati, potrebbero rivelarsi rivoluzionari. Hanno la capacità di semplificare l’amministrazione delle tasse, problemi con passaporti e documenti legali e allo stesso tempo aiutano a raccogliere dati, creare documenti e mantenere informazioni private, il tutto utilizzando una nuova tecnologia blockchain.

Con la sua capacità di creare un sistema con il meglio di un DLT e “Internet delle cose”, Tangle può aiutare a portare avanti questa tecnologia che potrebbe avere molte applicazioni utili. Il sistema Tangle di IOTA sembra essere la rete perfetta per i cosiddetti Internet of Things e Internet of Values e, in combinazione con un sistema di grafi aciclici orientati, sarà probabilmente utilizzato come forza trainante dei rispettivi IoT e IoV. Gli addetti ai lavori ritengono che IOTA abbia la tecnologia adatta a supportare un tale sistema DLT, per poter così progredire in futuro.

IOTA e la partnership con Fujitsu

Rolf Werner, ex capo del business di Fujitsu in Europa centrale ha stipulato un accordo con il team di Tangle. E’ infatti stato nominato responsabile delle operazioni di IOTA in Svizzera, Austria e Germania.

Questa mossa mette in evidenza l’intenzione di voler espandere la propria moneta e tecnologia. Il Dr. Werner infatti non è l’unico, precedentemente alla sua assunzione, è stato aggiunto al consiglio di amministrazione Johann Jungwirth, l’ex CDO (chief digital officier) del gruppo Volkswagen.

Werner crede che IOTA abbia potenziale, come la possibilità di creare un sistema autonomo affidabile. Uno dei casi d’uso più popolari per la tecnologia blockchain è la gestione della sicurezza dell’identità. Il token IOTA, ad esempio, ha mostrato nel tempo un notevole aumento di valore e di implementazione tecnica complessiva.

Se cerchi info su altre criptovalute, consulta la nostra guida su dove comprare criptovalute.

FAQ

Cos’è IOTA?

Si tratta di una cryptovaluta con obbiettivo quello di operare senza l’intermediazione di blocchi e sviluppare la propria tecnologia, nota come Tangle. Altro obbiettivo importante per il team è diventare leader nelle reti DLT.

Come funziona la tecnologia di IOTA?

Per fare fronte ai problemi di privacy di Bitcoin, IOTA sfrutta la rete DLT. Grazie a questo, il network nativo di IOTA, Tangle, può operare in diversi campi, in particolare nella cosiddettà internet of things o internet of values.

Che rapporto di partnership c’è tra IOTA e Fujitsu?

Grazie a Rolf Werner, capo del business di Fujitsu in Europa, IOTA e Fujitsu hanno stipulato un accordo commerciale, intento a espandere la propria operatività. Altro volto importante entrato a far parte del team di IOTA è Johann Jungwirth, ex CDO del gruppo Volkswagen.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona