Aud-Yen tutti pazzi per il long?

0
2198
Aud-Yen
Aud-Yen

Oggi analizziamo il cross valutario Au-Yen, che in questi giorni sul Forex è quello che è stato più penalizzato, con fortissima volatilità.

Ieri abbiamo avuto una news importante, ossia la Cina ha deciso di togliere il livello di stop alle contrattazioni, quando la borsa arriva a un livello troppo basso. Sino a ieri questo livello era -7%, pensate che le contrattazioni hanno raggiunto questo livello in 30 minuti. Questa scelta fa pensare agli operatori che il governo cinese abbandonata questa strategia, tornerà a quella classica ossia comperare direttamente sul mercato, questo stamane sta dando origine a dei bei rimalzi sul Forex.

-Aud, in queste sedute super massacrato, perché direttamente coinvolto nei rapporti con la Cina, è il primo che sta beneficiando al massimo di tale situazione e oggi si vede grande forza su questa valuta.Crediamo che essendo un movimento d’inizio ciclo ci sarà grande intensità e forza nel movimento, da valutare al momento la durata e la potenza, ma intanto godiamoci la ripartenza che è già stata verificata.

-Yen, in questo caso si è molto rafforzato, perché in caso di alta volatilità, lo Yen viene considerato come valuta rifugio e quindi è sempre soggetto a forti acquisti, infatti è stata la valuta più gettonata.

Quindi in queste sedute, abbiamo avuto Aud-Yen short come miglior cross valutario, per forza e intensità, ma ora si è scontrato con una bella resistenza è unito al cambio di sentiment generale, vedremo dei bei recuperi nelle prossime giornate. Ma veniamo più nel dettaglio pratico in numeri della situazione.

Dal livello di 88 Aud-Yen, ha disegnato il secondo massimo da cui ha iniziato una discesa violenta di fine ciclo, che ha portato i prezzi a schiantarsi al livello di 82, che per il momento funge da resistenza di riferimento e da questo livello sta partendo il nuovo ciclo di borsa.Ora il ciclo precedente era negativo quindi ci possiamo attendere una ripartenza ciclica in cui ci sarà forza, ma dobbiamo guardare a target più bassi dei precedenti massimi, questo a livello teorico, poi molto dipenderà dalla nuove misure che farà la Cina o di stimolo che si inventerà qualche banca centrale. I livelli che per il momento a nostro avviso vanno monitorati come obiettivo di questo movimento sono relativi all’area di prezzo compresa tra 86-87, questo ci sembra un possibile livello di prezzo da monitorare con attenzione, al raggiungimento del qual si può valutare di prendere profitto.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona