Mercato Forex, stanno inziando movimenti direzionali importanti

0
2413

Oggi vogliamo fare un post riepilogativo sul Forex, per capire la situazione, perché notiamo che su molti cross, stiamo assistendo alla possibile partenza di movimenti direzionali.

Attualmente, riteniamo essere in un momento di mercato davvero molto interessante e delicato. Ci sono alcuni cross valutari molto sensibili delicati, soprattutto ci riferiamo a quelli con lo yen, che si stanno surriscaldando. Questo fenomeno se troverà una sua manifestazione esplosiva nei prezzi, potrebbe determinare movimenti molto importanti. Infatti alcune rotture di cross valutari chiave, che ora andremo ad analizzare possono scatenare una catena di movimenti molto forti anche su altre valute.

I temi che dobbiamo osservare con la massima attenzione a nostro avviso sono:

-Yen, la valuta giapponese come già detto in altri post, rappresenta l’indice della paura. Essendo poi utilizzata come valuta di carry trade, quando essa si rafforza il mercato soffre particolarmente. Il tutto crea una sorta di spirale negativa, che spinge a nuove discese. Ora gli operatori guardano con molta attenzione due cross valutari che hanno lo yen. Nel dettaglio ci riferiamo ad Aud Yen e Usd Yen. Il primo ha un livello chiave nel prezzo di 80, se venisse rotto, le quotazioni precipiterebbero molto velocemente al livello di 75 e se venisse rotto anche questo ultimo livello, i prezzi crollerebbero sino al livello di 60 innescando un vero e proprio panico globale. Questo scenario al momento potrebbe essere molto probabile. Poi abbiamo il cross valutario Usd Yen, che rappresenta la coppia valutaria più seguita al mondo e anche la più tradata in termini di scambio valore. Se essa romperà il livello di 122, allora anche qui lo scenario di lungo termine avrà un cambiamento strutturale molto importante. Infatti se entrambe questi cross romperanno questi livelli, avremo la conferma che il trend di lungo dei mercati si è irreparabilmente rotto, questo comporterà la necessita anche per gli operatori big di prendere atto di tale situazione e agire di conseguenza con cambi di posizione molto Importanti

Se questo scenario si verificherà, crediamo che ci sarà una altra valuta che soffrirà molto ossia, il dollaro australiano. Infatti tendenzialmente questa valuta tende a perdere molto del suo valore quando il mercato è negativo. Infatti su questa valuta in questi giorni notiamo non debolezza, ma una strutturale mancanza di forza che crediamo nel breve si manifesterà in una aumento della debolezza.Il nostro consiglio in questa fase è quello di vedere con calma e attenzione l’evolversi di questi movimenti, prima di prendere decisioni importanti di trading a costo anche di perdere qualche piccolo movimento minore.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona