Analisi fondamentale su XTB

0
74

Nelle precedente lezione della guida a XTB abbiamo ci siamo dedicati agli strumenti di analisi tecnica disponibili sulla piattaforma. In questa lezione invece ci dedichiamo all’analisi fondamentale. Così come abbiamo fatto per l’analisi tecnica su XTB, andiamo a vedere prima di tutto in cosa consiste l’analisi fondamentale, per poi passare a mostrare gli strumenti di XBT in tal senso.

L’analisi fondamentale è lo studio dei mercati che he come obiettivo quello di definire il “prezzo corretto” di un titolo in base agli eventi, o per meglio dire alle caratteristiche economiche e finanziarie a cui fa riferimento. Ad esempio, per quanto riguarda un titolo azionario, vanno considerati quei fattori che possono incidere sul settore in cui opera l’azienda. Se si tratta di una coppia valutaria, invece, occorre considerare gli indicatori macroeconomici che possono spingere una valuta a rafforzarsi o indebolirsi su di un’altra.

Strumenti per l’analisi fondamentale di XTB

Sulla piattaforma xStation5 di XTB sono presenti due sezioni dedicate specificatamente all’analisi fondamentale. Queste sono:

  • Calendario economico
  • News

Qui di seguito, andiamo a scoprire in dettaglio le caratteristiche di queste due sezioni e in che modo utilizzarle al meglio per il proprio trading online.

Calendario economico

Il calendario economico su XTB

La sezione “Calendario” presenta un calendario economico, ovvero un calendario in cui sono riportati tutte le dichiarazioni in programma con tanto di informazione, data, ora e previsioni.

Più precisamente, il calendario economico di XTB presenta le seguenti voci:

  • Ora: l’ora in cui avverrà l’annuncio
  • Paese: il paese a cui farà riferimento l’annuncio
  • Indicatore economico: la tipologia di indicatore a cui faranno riferimento i dati
  • Impatto: questa voce indica quanto impatto abbia il dato in questione sul mercato
  • Valuta: la valuta su cui avrà effetto il dato e che corrisponde alla valuta utilizzata in quel paese
  • Previsione: la previsione sul dato che si attende
  • Valore pubblicato: il valore una volta che viene pubblicato
  • Valore precedente: il valore dello stesso indicatore ma della pubblicazione precedente

Ma di quali indicatori stiamo parlando? Eccone alcuni:

  • Inflazione
  • Tassi d’interesse
  • PIL
  • Bilancia commerciale
  • Indice dei prezzi al consumo
  • Disoccupazione:
  • Affitti case
  • Scorte di carburante
  • Scorte di petrolio greggio
  • Vendite al dettaglio
  • Indice PMI dei servizi
  • Ordini industriali

I valori hanno differente impatto sul mercato. I più importanti sono di sicuro quelli relativi ai tassi d’interesse, all’inflazione, al PIL. Ad ogni modo, vanno considerati anche contestualmente al periodo e alle condizioni economiche complessive di entrambi i paesi o comunità emittenti.

News

Le news finanziarie con analisi tecnica su XTB

La piattaforma XTB mette a disposizione dei propri clienti anche una sezione dedicata alle news di mercato, con tanto di analisi e idee d’investimento. Si tratta di articoli in cui viene fatto il punto della situazione su un determinato mercato (es. su un determinato asset), completi di un’analisi tecnica completa di grafici.

Un aspetto da evidenziare è che tuttavia la stragrande maggioranza delle news sono esclusive per i clienti con un conto premium, perciò non si possono ad esempio visualizzare per intero con un conto demo o un conto base.

Ad ogni modo, la sezione dedicata al calendario economico è decisamente più importante. Sarete voi a decidere, nel caso, se valutare la fruizione delle news o meno.

Sempre meglio unire analisi tecnica e fondamentale

Sebbene gli analisti tecnici “puri” considerano l’analisi tecnica come tutto ciò che serve per poter definire il prezzo futuro di un asset, tanti altri considerano l’analisi tecnica e l’analisi fondamentale due strumenti importanti da utilizzare contemporaneamente. 

Questo è decisamente vero, poiché in alcuni casi i prezzi si ritrovano a dover fare i conti con forti rialzi e ribassi per dei motivi che vanno ben al di fuori delle logiche dell’analisi tecnica. Si consideri ad esempio il caso di qualche anno fa riguardante la Volkswagen per lo scandalo delle emissioni. Ebbene, il titolo Volkswagen e tanti altri crollarono repentinamente a seguito di alcune dichiarazioni, ragion per cui vi furono delle variazioni di prezzo dovute a un fatto, che le analisi tecniche non potevano certo prevedere.

Lo stesso esempio (così come tantissimi altri) si può fare a proposito del bitcoin, il cui prezzo quando si trovava ai suoi vertici, era decisamente legato alle dichiarazioni delle autorità economiche di turno, che ora premiavano, ora (e soprattutto) criticavano o peggio bandivano il bitcoin. Le forti misure adottate in Corea del Sud, infatti, sono state tra le principali concause del crollo del bitcoin. Fortunatamente, vi è comunque la possibilità di negoziare sul bitcoin sia al rialzo che al ribasso.

Seguire le news, quindi, ha decisamente la sua importanza, fosse anche il seguire attentamente soltanto il settore che riguarda gli strumenti su cui si negozia. L’analisi tecnica può far fare il salto di qualità, se ben curata, ma di certo mettersi una benda su tutto il resto non è certo una mossa intelligente, soprattutto per chi fa trading sul brevissimo termine o intraday. Anzi, proprio una notizia improvvisa può fornire ottime occasioni di trading a chi sappia approfittarne in tempo.

Nel prossimo capitolo parleremo del conto economico e dei dettagli dei CFD su XTB.