Titoli Facebook, analisi tecnica al 17 aprile 2018

0
122
Titoli Facebook, analisi tecnica al 17 aprile 2018

**Le informazioni contenute in questa pagina hanno il solo scopo didattico e non costituiscono sollecitazione all'investimento. Le decisioni operative che ne derivano sono assunte in piena autonomia decisionale ed a proprio esclusivo rischio. L'articolista non è in grado di garantire alcun risultato legato alle informazioni operative diffuse e non si assume alcuna responsabilità riguardo l'esito delle operazioni finanziarie eseguite dal visitatore.

Nella nostra analisi tecnica del 23 marzo 2018 sottolineavamo che le quotazioni dei titoli Facebook, dopo l’uscita delle ultime news negative che avevano visto protagonista il colosso americano sulla cessione dei dati ad un’altra società, avevano risentito di tutto ciò facendo registrare forti ribassi. I prezzi avevano breakkato al ribasso anche la media mobile esponenziale a 200 periodi con volumi molto elevati. Avevamo concluso dicendo che probabilmente, finita la fase di turbolenza, nel medio termine Facebook sarebbe tornata a muoversi verso l’alto. Il giorno in cui scrivevamo tutto ciò eravamo sulla candela evidenziata con il cerchio arancione a quota 169,00.

Titoli Facebook, analisi tecnica al 17 aprile 2018

Cosa è accaduto successivamente? I prezzi dei titolo Facebook, dopo aver formato una solida base in area 150,50$ (linea viola orizzontale), hanno fatto registrare un robusto rimbalzo che si è arrestato, per il momento, sull’EMA a 200 periodi che da supporto è divenuta resistenza (cerchio viola). Osserviamo, inoltre, i volumi che hanno avuto un’accelerazione non indifferente nelle ultime sedute di contrattazione (rettangolo blu).

Titoli Facebook, durerà il rimbalzo?

A nostro avviso, nel medio termine le quotazioni potrebbero continuare a muoversi verso l’alto. Tuttavia, la fase ribassista di breve periodo è ancora in atto. Attendiamo, pertanto la conferma da parte del mercato.

Nel momento in cui scriviamo l’azione Facebook batte quota 164,85$.

Da oggi è possibile iniziare a fare trading CFD in modalità demo con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC

SHARE