United rentals, bella tendenza rialzista!

0
179

**Le informazioni contenute in questa pagina hanno il solo scopo didattico e non costituiscono sollecitazione all'investimento. Le decisioni operative che ne derivano sono assunte in piena autonomia decisionale ed a proprio esclusivo rischio. L'articolista non è in grado di garantire alcun risultato legato alle informazioni operative diffuse e non si assume alcuna responsabilità riguardo l'esito delle operazioni finanziarie eseguite dal visitatore.

United Rentals, Inc., quotata sul mercato Nyse, ticker URI, è una holding impegnata in attività di noleggio attrezzature. La Società svolge la propria attività attraverso la sua controllata, United Rentals (Nord America), Inc. (URNA) e filiali di URNA. Essa opera attraverso due segmenti: affitti generali e trench, power e pump. Gli affitti generali comprendono l’affitto di costruzioni generali e attrezzature industriali, quali ruspe, pale compatte, carrelli elevatori e attrezzature per la movimentazione del materiale; piattaforme aeree, come le piattaforme aeree e sollevatori a forbice, gli strumenti generali e di illuminazione, quali idropulitrici, pompe per l’acqua e utensili elettrici. Il segmento trench, power e pump comprende il noleggio dei prodotti da costruzione speciali e servizi correlati.
Analizziamo ora il titolo da un punto di vista tecnico/grafico.
Analizzando il grafico weekly (grafico in alto), possiamo notare come l’azione, dopo aver toccato il bottom di mercato 2,50$ nel 2009 ha invertito la sua tendenza impostandosi al rialzo. Tracciando il ventaglio di Gann, possiamo notare come le linee 2/1 e 3/1 siano molto significative: infatti, dopo il break down della linea 2/1 i prezzi hanno subito un forte ritracciamento che li ha portati a testare millimetricamente la linea 3/1 che prontamente ha respinto i prezzi.

Analizzando il titolo attraverso un grafico daily, possiamo osservare come il titolo si trovi a ridosso dei massimi storici posti in area 119,30$ (linea blu orizzontale). Se i prezzi nelle prossime sedute di contrattazione avranno la forza di brekkare al rialzo tale livello, il titolo invierà un forte segnale buy e si potranno intraprendere operazioni long sulla forza. Impostiamo, quindi, un alert a quota 119,30 ed inseriamo l’azione in watch list. Teniamo d’occhio in questo periodo anche il cambio eur/usd.

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa in modalità demo gratuita con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC

*Il tuo capitale potrebbe essere a rischio. Questo contenuto non costituisce un consiglio di investimento.
SHARE