Bitcoin, truffa o funziona? La risposta definitiva

0
2470
Bitcoin truffa oppure funziona davvero

Se sei arrivato fin qui, è probabile tu abbia cercato qualcosa come bitcoin truffa sul motore di ricerca. Oppure, ti stai semplicemente chiedendo se comprare bitcoin sia davvero una scelta sensata. Ebbene, sono davvero in tanti a chiederselo, tant’è vero che lo stesso sito ufficiale di Bitcoin, nella FAQ, risponde alla domanda “Bitcoin è uno schema Ponzi?”. Dato che lo schema Ponzi è una delle truffe organizzate più famose della storia, rispondere a quella domanda è come rispondere alla più semplice “Bitcoin è una truffa?“.

Prima di leggere questo lungo articolo, ti diciamo subito che ci sono piattaforme legali, autorizzate e regolamentate con cui fare trading bitcoin al rialzo e al ribasso.

  • Broker: Freedom24
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec 275/15
    • Compra azioni al prezzo IPO
    • Conto di Risparmio al 3%
    *terms and conditions apply **---
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread stretti
    • Formazione Gratuita
    *Terms and Conditions apply **Il 87.41% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Terms and Conditions apply **Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro quando fanno trading con questo broker **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Capex
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Webinar Gratuiti
    • Zero Costi Commissione
    *Terms and Conditions apply **68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

La risposta: Bitcoin non è una truffa ma c’è chi truffa con Bitcoin

Bitcoin è davvero nato con le migliori intenzioni. Certo, probabilmente il creatore “Satoshi Nakamoto” forse non aveva pensato che ad un certo punto la gente iniziasse a sfruttare la sua idea per lucrare all’inverosimile.

Nessuno poteva aspettarsi, nemmeno il suo creatore, che ad un certo punto il valore del bitcoin subisse una tale impennata.  Da poche centinaia di dollari, massimo un migliaio, fino a oltre 20 mila dollari in un solo anno. Un buon segnale per gli speculatori. Meno se si considera il fine per cui è nato bitcoin: offrire un metodo di pagamento alternativo. Con una tale volatilità, difficilmente bitcoin si può affermare come metodo di pagamento alternativo.

Quindi, un progetto nato con le migliori intenzioni: quella di offrire una moneta, a tutti, che non si svalutasse per questioni politiche o economiche legate a istituti centrali e governi. Il quale si è però ritrovato a fare i conti con una realtà ben diversa: un mercato  formato non da coloro che volevano utilizzare la criptovaluta per i propri acquisti e le proprie vendite ma da milioni di persone desiderose di arricchirsi velocemente. In cerca di un asset speculativo.

Qui sotto, trovi un tutorial per comprare bitcoin o fare trading con piattaforme affidabili.

In questo modo, oltre ai capannoni pieni zeppi di schede video e processori intenti nel minare bitcoin, sono arrivati anche tantissimi neo investitori che non erano interessati al progetto ma semplicemente all’incremento di prezzo della criptovaluta. Quindi, a fare soldi.

Il risultato finale lo conosciamo tutti. Il boom di mercato innaturale ha destato preoccupazione per i governi. Questi, di tutta risposta, con regolamentazioni varie hanno “spaventato” gli investitori. Perciò il prezzo è prima sceso, poi crollato.

Certo, la storia del bitcoin non finisce qui. Ed è ancora tutta da scrivere.

Truffe Bitcoin: il nuovo business da cui proteggersi

Bitcoin non è una truffa. Tuttavia, attorno alla sua crescente popolarità sono spuntati siti che hanno approfittato in modo ambiguo dell’entusiasmo creatosi.

Ad esempio, siti in cui vengono proposti sistemi con i quali depositare del denaro per investire tramite robot (bot) che negoziano al posto tuo. Il risultato promesso è quello di ottenere grandi guadagni in poco tempo, senza fare nulla.

Ora, se ciò fosse vero, tutti lasceremmo il nostro lavoro. Io stesso, in questo momento, non starei qui a perdere tempo scrivendo un articolo ma sarei semplicemente su una barca a largo di un’isola, a mangiare crostacei con il mio chef gourmet di fiducia. Senza dirgli, ovviamente, che esiste un sistema per guadagnare con i bitcoin facendo 5 mila euro al giorno. Altrimenti, voglio dire, mi ritroverei senza chef e probabilmente anche senza pesce, dato che anche il pescivendolo si piazzerebbe davanti al computer tutto il tempo.

Insomma, il concetto è chiaro. Battute a parte, i metodi sicuri per diventare ricchi con i bitcoin non esistono. E neanche quelli “quasi” sicuri, come ad esempio si autodefinisce Bitcoin Code, o quello di Crypto Trade System e tanti altri che abbiamo analizzato.

Occorre stare attenti alle truffe bitcoin

Bitcoin: la chiarezza è un atto dovuto

Sul progetto Bitcoin, quindi, oltre che un mare di speculatori (cosa comunque lecita), si è mosso un mare di siti che ha sfruttato il nome del bitcoin per fare promesse e ottenere iscrizioni a metodi “speciali”.

Purtroppo, questi siti non solo hanno confuso tanta gente, ma hanno anche contribuito a rendere ancora più incompreso e incomprensibile per molti tutto il discorso sul bitcoin. La crescente popolarità ha attratto sempre più persone. Tant’è che oggi tanti si approcciano a questo modo senza la minima nozione di investimento, mercati finanziari, logiche di mercato.

Non c’è quindi da meravigliarsi se spuntano come i funghi nuovi siti dove gente qualunque, probabilmente attori, spiegano com’è stato facile arricchirsi attraverso bitcoin. E non c’è da meravigliarsi se tali video abbiano seguito. E se, di conseguenza, riescono a estorcere i soldi di chi affida il proprio denaro a questi siti.

Siti, sia chiaro, non regolamentati e senza alcuna autorizzazione. Che non possono, stando alle norme di legge, offrire prodotti finanziari.

Se ti sei imbattuto in uno dei tanti video che ti spiega come guadagnare in modo facile, fatti un regalo: stanne alla larga.

Bitcoin, recensioni dei siti da evitare

Fortunatamente, molti operatori del settore del trading online si sono adoperati per smascherare questi siti truffa, pubblicando recensioni negative e svelando tutti gli arcani.

Noi stessi abbiamo iniziato a pubblicare su giocareinborsa.com alcuni articoli dedicati proprio ai siti bitcoin da evitare.

Il trading online su bitcoin con i CFD

Uno dei metodi più utilizzati attualmente per approfittare delle variazioni di prezzo del bitcoin è il trading con i CFD. Con i CFD si può negoziare al rialzo e al ribasso sul valore del bitcoin, senza acquistare BTC. Ciò consente di puntare a risultati economici senza acquistare bitcoin e quindi avere a che fare con codici, possibilità di smarrimento ecc.

Qui sotto, vediamo come funzionano i CFD.

Cosa sono i CFD Bitcoin e come funzionano

Il trading bitcoin ha espresso tutti i suoi potenziali e noti vantaggi. Certo, anche il trading online di CFD presenta dei rischi, ma ad esempio, vi è sempre la possibilità di:

  • chiudere una posizione nel momento in cui si crede più opportuno
  • aprire posizioni al ribasso e di ottenere profitti dal ribasso del prezzo del bitcoin
  • operare con leva spendendo meno denaro

In pratica, se acquistare bitcoin presenta sempre il rischio e la preoccupazione di quando e a quanto rivenderli (oltre che in che modo, se non si ha familiarità), con il trading online su Bitcoin tramite CFD si ha anche la possibilità di ottenere risultati dai ribassi.

Con la piattaforma Plus500, ad esempio, piattaforma molto conosciuta, legale e regolamentata, si possono effettuare operazioni sui bitcoin sia al rialzo che al ribasso. Ovvero, ottenere profitti sia dalle previsioni rialziste che ribassiste.

Questo, con la compravendita tradizionale del bitcoin, non si può fare, perché quando si comprano bitcoin i profitti sono dati solo dai rialzi.

Qui di seguito trovi un nostro video tutorial sui CFD.

Le migliori soluzioni per il trading Bitcoin con CFD

In questa tabella trovate una selezione delle migliori piattaforme di trading bitcoin con i CFD, che consentono di trarre vantaggio dalle variazioni di prezzo. L’importante, quindi, non è tanto il valore del bitcoin, ma la differenza di prezzo dal momento in cui si apre una posizione, al momento in cui la si chiude. La posizione, ripetiamo, può essere al rialzo o al ribasso.

  • Broker: Freedom24
    Deposito Minimo: 1 €
    Licenza: Cysec 275/15
    • Compra azioni al prezzo IPO
    • Conto di Risparmio al 3%
    *terms and conditions apply **---
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread stretti
    • Formazione Gratuita
    *Terms and Conditions apply **Il 87.41% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore
  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Terms and Conditions apply **Il 78% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *77% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro quando fanno trading con questo broker **Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: Capex
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec
    • Webinar Gratuiti
    • Zero Costi Commissione
    *Terms and Conditions apply **68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore

Anziché pagare altri, investi su di te

Trading con i CFD

Anziché perdere tempo con siti che promettono grandi guadagni sul bitcoin in poco tempo senza far niente, cerca di concentrarti su te stesso per trovare un po’ di tempo per informarti.

Su cosa? Su come funziona il trading, ad esempio. Cosa significa, come si fa, quali risultati può portare.

L’unica persona di cui puoi realmente fidarti sei tu, perciò anziché sperare che gli altri ti offrano soluzioni per farti ottenere del denaro, cerca di studiare un percorso per ottenerlo da te. Tutto ciò che costruirai, che imparerai, resterà nel tuo bagaglio personale e ti potrà essere utile sia nel trading che in altri campi.

Ad esempio, imparare cosa sono i CFD, oppure tutto il corso completo CFD, ti aprirà un mondo che forse non conosci.

Il trading di CFD è legale ed è presente da molti anni (dalla metà degli anni ’90). In Italia, operatori come Plus500 (leggi qui la guida completa a Plus500) rappresentano il punto di riferimento del trading online, così come le più grandi firme legate ai gruppi bancari. Perfettamente legale, regolamentato e autorizzato a livello Europeo dalla CySEC e iscritti al registro Consob, rappresenta una valida alternativa per investire sui bitcoin in modo serio.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona