ETF iShares DAX (EXS1), info per trading e investimento

0
3056

In questa pagina trovi una panoramica informativa sugli ETF iShares DAX, noti anche come ETF EXS1. Si tratta di ETF azionari che consentono di investire in modo alternativo nel settore delle obbligazioni.

Se desideri accedere ad una piattaforma d’investimento per fare trading su ETF EXS1, allora ti consiglio la piattaforma eToro (accedi a questa pagina per provarla gratuitamente) poiché presenta una vasta gamma di fondi ETF azionari sui quali negoziare e ti consente di applicare una leva fino a 20x sugli ETF, potenziando di 20 volte il tuo capitale. In pratica investendo 100€ otterrai i risultati di un investimento di 2.000€. Puoi chiudere la posizione quando lo desideri e riottenere il tuo investimento indietro, oltre al conto netto dei risultati ottenuti. Inoltre, puoi accedere a previsioni gratuite e copiare in automatico i trader esperti senza alcun costo aggiuntivo. Per usarla facilmente consulta la nostra guida definitiva eToro.

ETF DAX di iShares, caratteristiche

L’ETF iShares DAX, che sul mercato porta la sigla EXS1, è un fondo ETF che ha come obiettivo la replica dell’indice azionario tedesco DAX, seguendone le variazioni sia positive che negative.

Il Deutscher Aktienindex, o DAX, è un indice di azioni di tipo blue chip . Questo raggruppa le 30 società a più alta capitalizzazione quotate sulla Borsa di Francoforte. I prezzi determinati grazie al sistema elettronico Xetra. Oltre a capitalizzazione del mercato, influisce anche gli order book . Paragonando il mercato tedesco con altri mercati internazionali, l’indice DAX è l’equivalente del FT30 e del Dow Jones Industrial Average.

A differenza di altri indici, il numero di società scelte è limitato, e non può determinare l’andamento dell’economia del paese.

ETX DAX quotazione

Qui sotto si può visualizzare la quotazione di iShares DAX negoziabile con i CFD, e utilizzare la casella di ricerca per cercare anche altri asset quotati sui mercati di tutto il mondo. Sul nostro sito è consultabile gratuitamente la guida al trading con Plus500.

La caratteristica del L-DAX

Ciò che misura la performance del DAX è il cosiddetto L-DAX, parallelamente al controllo elettronico Xetra. L’indicatore L-DAX è basato sul “floor” trading, la cosiddetta compravendita a voce, della borsa di Francoforte ed è elaborato dalle 9 alle 17.45, dal lunedì al venerdì. Il DAX è nato nel dicembre del 1987 partendo da 1.000 punti. Il sistema Xetra calcola l’indice con aggiornamento ogni secondo, dal 2006.