Login Plus500: Come Accedere alla Piattaforma di Trading

0
6515

Il login su Plus500 si può effettuare tramite browser, Windows trader e app. In questo articolo spiegheremo passo per passo come accedere alla piattaforma, per iniziare a fare trading.

In questa prima lezione della guida a Plus500, spiegheremo come effettuare l’accesso tramite le tre metodologie menzionate. In termini di qualità non vi sono differenze, se non per una maggiore praticità per la versione desktop e Windows Trader per via dell’utilizzo con uno schermo più grande. Con lo stesso conto, comunque, si può utilizzare Plus500 su qualsiasi dispositivo e sistema operativo.

Login Plus500 da browser

Fino a qualche anno fa Plus500 si poteva solo scaricare. Oggi, invece, vi si può accedere tramite browser senza download. Per accedere alla piattaforma, basta visitare questa pagina e seguire le istruzioni che forniamo qui di seguito.

Come potete vedere, al centro della pagina che si apre vi è un pulsante blu con scritto “Inizia a fare trading adesso”.

Pulsante per iniziare a fare trading sul sito Plus500

Cliccateci su e procedere come segue:

  • Se non siete ancora iscritti, potete cliccare “Inizia a fare trading adesso”, quindi selezionare la modalità conto e successivamente creare un nuovo conto
  • Se siete già iscritti, potete cliccare “Inizia a fare trading adesso”, quindi selezionare la modalità conto, successivamente su “accedi”. Per accedere vi basterà inserire le vostre credenziali di accesso (che avete impostato nel momento in cui vi siete iscritti)

Nel caso non siate ancora iscritti, apparirà un modulo intitolato “nuovo utente”. Se non siete iscritti, inserite email, password a scelta e confermatela.

Accesso nuovo utente Plus500

Se invece siete già iscritti, potete cliccare su “accedi”, in basso a destra.

Software Plus500 (Windows Trader)

Oltre ad avviarla tramite browser, la piattaforma Plus500 si può anche scaricare sul proprio dispositivo e averla sempre a disposizione a portata di clic del mouse. Per quanto riguarda gli smartphone e i tablet, vi rimandiamo al paragrafo successivo dedicato alla app di Plus500. In questo paragrafo, invece, vediamo in che modo scaricare il software Plus500 su computer.

Partendo dalla homepage ufficiale e scorrendo in basso si arriva alla dicitura “scarica il nostro Windows Trader”. Così facendo apparirà questa schermata.

Il pulsante d'installazione del Windows Trader di Plus500

Per continuare basta cliccare su “Ottieni”. Successivamente, cliccate su “Apri Microsoft Store” e quindi nuovamente su “Ottieni” in modo tale da fare avviare l’installazione automatica.

App di Plus500

La piattaforma Plus500 si può portare sempre con sé, grazie alla sua portabilità su dispositivi mobili. Come ben sapete, oggi è molto semplice scaricare una applicazione, ovvero una app, accedendo ad uno store virtuale. Gli store principali sono App Store (Apple) e Google Play (di Google, che funziona sia su iOS che su Android e sul Web).

A prescindere dal tipo di dispositivo mobile che avete, sia esso uno smartphone o un tablet, il procedimento che riporteremo di seguito è praticamente identico.

Nel nostro caso, abbiamo provato a scaricare Plus500 su uno smartphone della Apple, il cosiddetto iPhone. La piattaforma funziona anche con le versioni più vecchie degli iPhone, perciò non preoccupatevi per quel che concerne la compatibilità.

La prima cosa che abbiamo fatto è stata quella di avviare lo Store e di cercare “Plus500”. Al posto della nuvoletta con la freccia troverete “installa”. Tutto ciò che dovrete fare è cliccare su “installa” e aspettare circa 1 minuto.  Una volta sarà terminata l’installazione, potrete cliccare su “apri”.

plus500 su app store

Fatto ciò, vi verrà chiesto di selezionare la modalità del conto. Cliccando su reale si avvia la procedura per l’apertura di un conto completo, che vi consentirà di operare con fondi reali. Se invece desiderate semplicemente provare la piattaforma operando con denaro virtuale e quindi senza rischi, selezionate “modalità demo”.

Selezione modalità conto su Plus500

Una volta effettuata la scelta, si accede alla pagina di registrazione. Per la modalità demo basta semplicemente inserire una e-mail e impostare una password.

Registrazione di un conto su Plus500

Dopo aver inserito i propri dati e cliccato su “Invia”, si accede alla pagina di benvenuto di Plus500. Per arrivarci, occorre prima negare o consentire la ricezione di notifiche push. Le notifiche push inviano dei messaggi al trader riguardo le sue operazioni. Perciò, se cliccherete su “OK”, potrete ricevere notifiche sul dispositivo riguardanti le vostre operazioni.

Notifiche su Plus500

Qui di seguito, la pagina di benvenuto con molte informazioni interessanti riguardanti il trading con Plus500.

benvenuto su Plus500

A questo punto, potrete procedere in due modi. Il primo è quello di cliccare sul menù a tendina dove c’è scritto “Home” e quindi procedere con informazioni circa gli altri strumenti finanziari, oppure chiudere la finestra e cliccare sull’icona di Plus500 che è stata creata sul display del vostro dispositivo. In questo modo, potrete lanciare la piattaforma Plus500 e iniziare a operare.

La piattaforma Plus500 su mobile

Sempre pronti al trading

Ciò che segue è al tempo stesso una caratteristica di Plus500 e un consiglio: si possono utilizzare allo stesso tempo sia dispositivi fissi che mobile. Quando si fa trading con i CFD, infatti, si ha l’opportunità di effettuare operazioni in modo rapido, perciò se in un dato momento abbiamo l’esigenza di operare, non c’è bisogno di tornare a casa o in ufficio per accedere alla piattaforma, ma basterà aprire l’applicazione dal proprio dispositivo mobile, quale ad esempio uno smartphone o un tablet.

Una volta che avrete creato il conto, potrete infatti accedervi da tutti i dispositivi con le stesse credenziali che avete impostato al momento dell’iscrizione.

Alle volte può accadere che vi sia un’occasione da non perdere, oppure che occorra chiudere una posizione prima del previsto. Per quanto riguarda quest’ultima ipotesi, va evidenziato che su Plus500 vi sono strumenti di chiusura automatica delle posizioni in perdita (secondo parametri impostati dall’utente) ma alle volte si può anche decidere di chiuderle o modificarle manualmente.

Qualunque sia la vostra esigenza, nel caso non abbiate il vostro dispositivo preferito sotto mano, potrete sempre accedervi da qualunque altro dispositivo: tramite app su mobile, tramite software su desktop, tramite browser da entrambe le tipologie di dispositivo.

Passa alla lezione successiva – Tipologie di conto e costi di Plus500

Ultimo aggiornamento