Indicator Pro, Opinioni, Recensioni e Alternative

0
3349
Recensioni e opinioni su Indicator Pro

Indicator Pro sul suo sito promette di poter guadagnare col bitcoin in modo semplice, semplicemente iscrivendosi e aspettare poi i risultati. Ma è davvero così? Cosa succede nel frattempo? C’è davvero la possibilità di guadagnare in modo sicuro con Indicator Pro? In questa recensione di Indicator Pro, lo scopriremo.

Ad ogni modo, il nostro consiglio è quello di scegliere sempre una piattaforma di trading regolamentata, come ad esempio eToro (accedi qui gratuitamente) e che consenta di effettuare operazioni in modo autonomo e trasparente. Il broker eToro è regolamentato e perciò deve garantire degli standard di sicurezza e trasparenza elevati, a garanzia del consumatore. Inoltre, la stessa piattaforma consente di copiare automaticamente gli investitori esperti. Ad essa abbiamo dedicato una guida completa a eToro e un articolo sul copy trading.

Cosa è Indicator Pro?

Indicator Pro è una sorta di Expert Advisor, quindi un sistema di segnali che informerebbe il trader sul momento in cui fare trading. Si tratta quindi di un sistema di avvisi che si pone l’intento di individuare delle particolari situazioni sui grafici e offrire dei segnali di entrata sul mercato.

Fin qui, niente di particolare, niente di speciale. L’unica cosa è che si presenta all’utente come un sistema infallibile, che può cambiare la vita del trader in modo veloce ed efficace, con lauti guadagni. Questo ovviamente non si può garantire, poiché i mercati finanziari non sono perfettamente prevedibili e perciò c’è sempre un margine di rischio che varia a seconda della situazione.

Trattandosi di segnali automatici, il rischio è ovviamente dietro l’angolo. Si consideri che la media del buon esito dei migliori segnali al mondo di grandi società è attorno al 60%, ma questo non vuol dire che si sta sempre in territorio positivo. Sui grandi numeri, i segnali che funzionano possono offrire quei risultati, quindi poco più che tirare una monetina col 50-50% di probabilità.

Il rischio vale la candela? Di certo non è un metodo di guadagno infallibile (non esistono metodi infallibili!). Inoltre, vi sono dei grossi difetti nella comunicazione e trasparenza da parte di chi li offre.

Recensioni su Indicator Pro

Indicator Pro ci ricorda molto altri siti, come ad esempio Bitcoin Code, ovvero un altro sito identico che offre l’identico servizio.

Secondo chi l’ha provato, quando ci si iscrive viene richiesto di depositare e questo deposito viene fatto verso un broker che non si conosce sin dall’inizio.

Indicator Pro, opinioni oggettive

Andiamo a focalizzare l’attenzione non solo sul “servizio” proposto, ma anche sulla sua presentazione. Sulla pagina principale di Indicator Pro infatti si nota in bella mostra il titolo “Come faccio 1500$ dollari al giorno dalla crisi delle azioni di Facebook” (o il titolo di turno). A questo viene aggiunto un nome di circostanza “Jack Lewis” che sarebbe il presidente di Indicator Pro.

Le nostre opinioni su Indicator Pro non possono neanche evitare di notare che vi sia addirittura un presidente per un tipo di attività che non mostra alcun dato ufficiale riguardante licenze e regolamentazioni.

Questi sono dettagli che invece andrebbero dati, per chi offre un servizio come un robot di trading. Ad ogni modo, sarete voi a valutare l’importanza o meno di questo aspetto.

Alternative valide a Indicator Pro

Come già specificato in apertura, la migliore alternativa a Indicator Pro è quella di scegliere un software di trading serio.

Per software di trading o piattaforma di trading si intende semplicemente uno strumento che consenta di fare trading, aprendo posizioni al rialzo o al ribasso sul bitcoin o su ciò che si desidera.

Con le piattaforme di trading come eToro è possibile infatti fare trading su criptovalute, azioni, tassi di cambio valute, materie, indici di borsa ed altro ancora.

Noi pensiamo che la serietà di un broker e la sua regolamentazione, e quindi la sua reputazione, vadano messe al primo posto per garantire la sicurezza del cliente. Se non si opera in sicurezza, allora ogni sforzo e ogni miglioramento è vano.

Alternative per principianti a Indicator Pro

Dato che l’abbiamo menzionata più volte, vediamo quindi come si fa trading con eToro che può essere utilizzato come valida alternativa a sistemi come Indicator Pro, Bitcoin Profit, Bitcoin Revolution, Bitcoin Evolution ecc.

Innanzitutto, si può accedere alla piattaforma con una iscrizione partendo dalla pagina ufficiale di eToro dalla quale potete consultare anche tutta una serie di informazioni importanti: licenza, ente regolatore, autorizzazioni ecc. Ovvero, tutto ciò che invece i siti ambigui non hanno.

Successivamente, potete accedere alla piattaforma per vedere come funziona e consultare tutti gli asset negoziabili che comprendono anche le criptovalute tra cui bitcoin, ethereum e ripple.

Per usare eToro basta selezionare l’asset sul quale si desidera negoziare, ad esempio il bitcoin, quindi selezionare un importo da investire e la direzione di mercato. Con i CFD si può negoziare al rialzo cliccando su “acquista” e al ribasso cliccando su “Vendi”.

Il risultato economico che ne deriva, il profitto o la perdita, sarà proporzionale alle variazioni di prezzo che intervengono. Ovviamente, nel caso in cui il mercato si muovesse a proprio favore si avrà un profitto, mentre nel caso in cui il mercato si muovesse in modo sfavorevole si avrà una perdita.

Si può chiudere la posizione nel momento in cui si crede più opportuno.

Per altre informazioni sui CFD consigliamo la lettura della nostra pagina dedicata ai CFD e del corso di trading sui CFD.

Conclusione

In conclusione, non si può definire Indicator Pro come un metodo infallibile e sicuro per guadagnare con i bitcoin e in generale per fare trading online. Si tratta di un sistema, okay, ma non va presa come una soluzione magica per ottenere profitti senza far nulla. Quindi, lasciando da parte la narrazione pubblicitaria del sito, occorre tenere bene in considerazione che vi sono dei rischi nel suo utilizzo.

A parte i rischi connessi al trading, vi sono anche carenze nella comunicazione, ad esempio nel fornire i propri dettagli. Se si vende un prodotto (in tal caso un sistema), per l’acquirente sarebbe buona cosa sapere chi lo vende, come funziona esattamente e dove andranno a finire i soldi investiti. Invece, sulla pagina principale di Indicator Pro, tutto questo non è subito visibile.

Quindi, una comunicazione più trasparente sicuramente aiuterebbe il consumatore ad avere più coscienza di ciò in cui potrebbe investire, senza l’illusione di intraprendere un investimento sicuro e molto fruttuoso.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona