Come prelevare su 24option

0
152
Come prelevare su 24option

Per prelevare su 24option si possono utilizzare le principali carte di credito, di debito o ricaricabili, portafogli elettronici e metodi tradizionali. In questo articolo elencheremo tali metodi di prelievo in dettaglio e in particolare spiegheremo le operazioni necessarie per poter effettuare un prelievo su 24option.

Prima di iniziare, teniamo a precisare che 24option è un broker regolamentato da CySEC e operante in Italia da diversi anni, per cui gode regolare licenza. E’ stato uno dei più popolari broker di opzioni binarie, che oggi offre CFD. A dispetto del suo nome, quindi, è bene precisare che 24option è un broker CFD. Con i CFD, i risultati economici sono proporzionali alle variazioni di prezzo che intervengono sul mercato a partire dal momento in cui si apre una posizione al rialzo o al ribasso. Per altre informazioni sui CFD si consulti la pagina specifica in cui spieghiamo cosa sono i CFD e nel caso si fosse interessati, a leggere l’intero corso di trading CFD.

Non possiedi ancora un conto? Aprilo ora. Prova un conto demo gratuito.

Come si preleva su 24option

Per prelevare fondi dal proprio conto di trading 24option al fine di trasferire il credito o parte di questo sul proprio conto o sulla propria carta, occorre semplicemente accedere alla sezione prelievi della pagina banking.

Una volta arrivati sulla pagina banking ovvero relativa alle operazioni di prelievo, occorrerà seguire questa procedura:

  1. Completare il modulo inserendo i dati richiesti, incluendo l’importo che si desidera prelevare
  2. Cliccare “invia”

Tutto qui. Da notare bene tuttavia è che se tale procedura viene effettuata al di fuori dell’orario di servizio, la richiesta verrà processata il giorno lavorativo successivo. Gli orari di servizio in questione sono: dal lunedì al giovedì dalle 9 alle 16. Mentre il venerdì metà giornata, dalle 9.00 alle 13.30.

Inoltre, c’è da considerare che l’invio del denaro dipende anche dagli orari di apertura della propria banca e dalle procedure antiriciclaggio.

Alcune cose da sapere per prelevare su 24option

Prima di tutto, occorre accertarsi che la documentazione inviata ai fini dell’iscrizione e del prelievo sia corretta, aggiornata e confermata. Ciò consente di evitare inutili ritardi nel ricevere i tuoi fondi. La verifica è necessaria ogni volta che si decida di utilizzare un nuovo metodo di pagamento. Una volta effettuata, non occorre ripeterla per uno stesso metodo di pagamento. Ciò vuol dire che se ad esempio una carta è stata già verificata una volta, potrà essere utilizzata tutte le volte che si vuole senza ulteriori verifiche.

Quindi, la prima volta la verifica è necessaria. La procedura di verifica include:

  • Verifica dell’identità: per questo motivo viene richiesta la foto o la scansione di un documento di riconoscimento fotografico (passaporto, patente, carta identità) emesso da un’amministrazione dello Stato.
  • Prova di residenza: occorre fornire un’attestazione di residenza in un paese accettato da 24option, comprovata da un documento che per l’appunto l’attesti, quale può essere un estratto conto della carta di credito o debito, una bolletta di recente emissione (bolletta che abbia a che fare con la casa in cui si risiede, come ad esempio quella dell’acqua, dell’elettricità o del telefono).
  • Verifica dell’adeguatezza: occorre rispondere ad alcune domande
  • Verifica del metodo di pagamento: se si utilizza una carta di credito si può inviare una foto di entrambi i lati della carta. ATTENZIONE, in questo caso bisogna mostrare soltanto le ultime 4 cifre del numero della carta. Il resto, copritelo con un pezzetto di carta.

I metodi di prelievo utilizzabili su 24option

Per prelevare da 24option si possono utilizzare diversi metodi tra cui VISA, Visa Electron, MasterCard per quanto riguarda le carte di credito. A queste si aggiunge la PostePay, ovvero la carta di debito di Poste Italiane. Per quanto riguarda i portafogli elettronici, questi comprendono Neteller e Skrill. Altri metodi sono Giropay, Qiwi, Astropay, Sofort, Neosurf, Thawte, Diners Club.

Per chi desidera, si possono effettuare prelievi anche con tramite trasferimento bancario.

Spese per il prelievo

Un argomento molto caro a tutti i trader: quanto si paga il prelievo su 24option? Il prelievo presenta dei costi che dipendono dalla tipologia di metodo utilizzato. Va precisato che i possessori di un conto Platinum e Diamond beneficiano di prelievi gratuiti. I conti Gold, invece, hanno diritto ad un prelievo gratuito ogni mese. I conti Silver e Base, invece, hanno a disposizione un solo prelievo gratuito (il primo).

Le spese per il prelievo su 24option ammontano al 3,5% per carte di credito, di debito e Neteller. Chi usa Skrill di Moneybookers paga il 2%. Invece, per chi utilizza il bonifico bancario, vi è una somma fissa pari a 25€.

Alcune banche potrebbero applicare ulteriori costi alle transazioni effettuate.