Investire Piccole Somme: le Migliori Strategie e App

0
1069
Le migliori strategie per investire con piccole somme

Se volete investire piccole somme ma non sapete ancora bene come, in questa pagina troverete alcuni spunti interessanti che potrete valutare. Badate bene, non si tratta di un invito all’investimento, ma solo di idee che potreste considerare per una valutazione personale.


App per investire piccole somme

Gli investimenti sono sempre da tenere con la massima considerazione, a prescindere che si decida di investire piccole somme o grandi capitali. Per questo, il primo passo da fare quando si vuole investire è quello di scegliere gli strumenti giusti, che consentano di operare in sicurezza. Qui sotto trovi la nostra selezione delle migliori app per investire piccole somme, affidabili, regolamentate e autorizzate in Italia.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker:
    Deposito Minimo: No dep. min. €
    Licenza: Regolamentazione knf
    • 5800+ Strumenti disponibili
    • 0% commissioni azioni ed ETF
    *68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: Fineco
    Deposito Minimo:
    Licenza: Banca d'Italia e CONSOB
    • La banca più votata su trustpilot
    • Tra le banche più solide in Europa: CET1 21,8%
    *Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *Il 82% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro a causa del trading di CFD con questo fornitore
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread competitivi
    • Materiale Educativo
    *Il 78.1% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore


Miglior investimento attuale

Come investire 50 euro oggi

Qual è il miglior modo di investire 50 euro oggi? Come si può ben comprendere, sono pochi i modi che consentono di investire soli 50 euro e che offrano reali possibilità di guadagno. Se avete deciso di investirli, anziché risparmiarli, vuol dire che desiderate ottenere dei guadagni, perciò considerando tale obiettivo e la somma di partenza, per investire 50 euro oggi si possono considerare due opzioni:

  • Acquisto di azioni o criptovalute a basso prezzo: oggi è possibile acquistare azioni a zero commissioni, grazie a piattaforme come eToro, che consentono di comprare azioni online con pochi clic e rivenderle quando si desidera. La stessa piattaforma consente di acquistare criptovalute (vere criptovalute) con dei costi convenienti e mantenerle sullla piattaforma senza dover ricorrere per forza a chiavette, portafogli esterni ecc. e rivenderle appena fa comodo;
  • Trading sui mercati finanziari con CFD, sfruttando la leva: dato che l’abbiamo menzionata, sulla stessa piattaforma eToro è possibile fare trading online con CFD sui mercati finanziari. In pratica, i CFD consentono di investire sul rialzo o ribasso dei prezzi dei titoli, senza acquistarli. Con i CFD si può negoziare al rialzo e al ribasso su azioni, indici di borsa, criptovalute, materie prime, coppie valutarie, fondi ETF, opzioni ecc. Con i CFD si opera con leva, che è un particolare meccanismo che potenzia il potere del proprio capitale, consentendo di investire su capitali molto più grandi ma con piccole somme. Ad esempio, una leva di 30x consente di ottenere con 50€ gli stessi effetti sul capitale che si avrebbero con 1500€.

Se ti interessa provare, puoi accedere a eToro da questa pagina ufficiale.

Dove Investire 100 euro oggi

Se desiderate investire 100 euro oggi potreste prendere in considerazione le stesse idee valide per chi desidera investire 50 euro. Quindi, considerando l’ammontare esiguo della somma, tra le opzioni più interessanti da valutare vi sono l’acquisto di azioni o criptovalute, e il trading con CFD sui mercati finanziari.


Investire 1 euro e guadagnare

Si può guadagnare investendo 1 euro? Certo, purché non ci si aspetti guadagni sostanziosi, o per lo meno non in breve tempo.

Ad esempio, con questa piattaforma si può investire 1 euro e guadagnare semplicemente con delle previsioni al rialzo o al ribasso sui prezzi di mercato di azioni, Forex, criptovalute, indici di borsa, materie prime ecc. Si tratta di una piattaforma regolamentata in Europa e autorizzata in Italia, quindi perfettamente legale. Tutto ciò che si guadagna si può prelevare ed è anche presente una chat con cui interagire con altri investitori italiani.

Un altro modo di investire 1 euro e guadagnare è quello di acquistare le cosiddette penny stocks, ovvero azioni dal valore di pochi centesimi o al massimo di qualche euro. Questi investimenti possono essere fatti “a cuor leggero”, ma per l’appunto occorre essere consci del fatto che un’azione che adesso vale pochi euro, non è detto che tra qualche tempo ne valga diversi. Qualche eccezione c’è: bisogna essere bravi (o fortunati) nel comprarle.

Piccoli investimenti a breve termine

Investire a breve termine consente di fare un bilancio entro tempi brevi. Ad esempio, investimento a breve termine potrebbe essere a 1 mese, 3 mesi o 6 mesi al massimo. Alcuni possono essere persino di una o poche settimane.

Quando si decide di investire a breve termine, è perché si cerca di sfruttare una situazione e ottenere i migliori risultati possibili. Gli investimenti a breve termine comprendono soprattutto il mondo del trading online, perché consente di chiudere un’operazione d’investimento quando si desidera, anche solo dopo pochi minuti dall’avvio.

Esempi di piccoli investimenti a breve termine sono gli investimenti sul Forex, ad esempio, ovvero gli investimenti che puntano a guadagnare sul rialzo o sul ribasso del tasso di cambio tra due valute. L’Euro Dollaro, è il cross più scambiato al mondo, e ogni giorno in tanti investitori investono anche piccole somme facendo trading sul Forex, puntando sull’euro (rialzo EURUSD) oppure sul dollaro (ribasso EURUSD).

Uno dei vantaggi del FX trading è che si opera con la leva più alta in assoluto. Questo vale sia per i conti retail che per i conti professionali. Infatti, anche per i conti base la leva è pari a 30x, perciò anche un piccolo investimento, come ad esempio di 100€ consente di negoziare su un valore complessivo di 3.000€ (pur investendo soli 100€).


Investire piccole somme in oro

L’oro è il principale bene rifugio, detto così perché anche nel caso in cui l’economia di un paese o del mondo andasse male, l’oro non perde mai troppo valore. Anzi, nelle situazioni di difficoltà, il valore dell’oro aumenta. Non a caso i paesi hanno delle riserve statali di oro.

È una buona idea investire piccole somme in oro? Dipende. A grandi linee lo è, perché si investe nel bene più sicuro al mondo. Dall’altra parte, se volete investire per delle rendite, l’oro non vi offrirà alcuna rendita poiché al massimo salirà un po’ di valore in determinati periodi e scendere in altri.

Se desiderate investire sull’oro per guadagnare dai suoi rialzi, potete farlo in due modi:

  • Acquistando oro fisico e tenerlo a casa oppure in cassette di sicurezza (che però hanno un costo non indifferente e non adatto a chi vuole investire piccoli capitali);
  • Facendo trading sull’oro: in questo caso potete negoziare al rialzo o al ribasso sul prezzo dell’oro, sfruttando la leva dei CFD. Potreste ottenere dei guadagni molto rapidi, ma a fronte di un rischio ben più alto. Per questo il trading si distingue dall’investimento: poiché è sempre rivolto alla speculazione, ovvero al profitto sulle variazioni di prezzo.


Piccolo investimento grande guadagno

Massimizzare i guadagni con un piccolo investimento è certamente l’obiettivo più alto che si possa raggiungere, il risultato ideale a cui tutti quanti puntiamo o abbiamo puntato almeno una volta nella vita.

Ma è possibile?

Certo che è possibile. Tutto sta nell’individuare l’investimento giusto ma anche il momento giusto. Non tutti i momenti sono uguali per investire. Pensate ad esempio a chi ha acquistato le azioni Amazon quando costavano ancora 200 dollari, oppure a chi ha creduto nel bitcoin quando valeva pochi dollari.

Possiamo aggiungere un terzo fattore:

  1. Investimento giusto
  2. Momento giusto
  3. Con la giusta convinzione

Se in un investimento non ci si crede abbastanza, non lo si porta avanti e quindi non se ne godono i benefici. Prendiamo i due esempi precedenti. Chissà quanti avranno comprato bitcoin a pochi dollari per poi dire “non mi servono, non so che farne, resteranno sempre così”, oppure a chi ha comprato le azioni Amazon per poi dire “forse questi 500 euro con cui ho comprato un’azione dovrei spenderli per andare in vacanza”.

Quindi, credere nella propria previsione è fondamentale per raggiungere il risultato di ottenere un grande guadagno con un piccolo investimento.

Esaminiamo ora i primi due punti, che non c’entrano con l’emotività e sono i più tecnici.

Qual è l’investimento giusto da fare con piccoli capitali?

Ci sono vari modi per capire quale sia l’investimento giusto da fare. Partiamo dall’acquisto di azioni, ad esempio. Il grande investitore Warren Buffett ci consiglia di tenere presente la qualità delle aziende, sia che parliamo di grandi società, sia che parliamo di piccole aziende emergenti. La qualità si vede sia dalla dirigenza, sia da certe voci di bilancio (es. il rapporto P/E Price/Earnings che relazione il prezzo del titolo con i rendimenti aziendali), sia i piani progettuali nel settore soprattutto nel confronto con la concorrenza.

Se si hanno a disposizione piccoli capitali, si può considerare l’investimento finanziario online in due modalità: acquisto di asset reali, oppure negoziazione di CFD con leva. Con i CFD si può sfruttare la leva per potenziare il proprio capitale e investire su valori ben più alti. Ad esempio, con una leva 30x si possono investire 100€ come se fossero 3.000€. In pratica, sebbene si investano solo 100€, le variazioni di prezzo dell’asset producono risultati sul capitale 30 volte più forte rispetto a quanto avviene con l’investimento tradizionale.

Per ulteriori informazioni sulla leva finanziaria puoi leggere il nostro articolo sulla leva dei CFD.

Qual è il momento giusto per investire piccole somme?

Importante, per chi desidera investire con piccole somme, è di scegliere anche il momento giusto, il momento più propizio per investire. Questa scelta può essere facile o difficile:

  • Facile: quando hai già in mente su cosa investire e il prezzo ritieni convintamente (meglio se con prove di tipo fondamentale e tecnico) che sia basso rispetto al valore che potrebbe avere;
  • Difficile: quando ad esempio un asset è già da un po’ sul mercato ma fatica a decollare. In questo caso occorrerà effettuare degli approfondimenti di analisi fondamentale e in secondo luogo di analisi tecnica per riuscire a capire se l’azienda ha i numeri per migliorare, e se i grafici dei prezzi mostrano degli elementi interessanti ai fini della valutazione (ad esempio vi può essere un rialzo del valore del titolo piccolo ma costante).


Piccoli investimenti sicuri

Un approccio sicuramente intelligente è quello di voler fare dei piccoli investimenti sicuri, anche con piccoli guadagni ma costanti. L’idea di avere un ritorno mensile, semestrale o annuale grazie ad un piccolo investimento sicuro fa sicuramente piacere e nel caso si riuscisse, sarebbe un ottimo risultato. Col tempo, infatti, i piccoli guadagni potrebbero essere utilizzati per altri piccoli investimenti sicuri e così via, allargando così gradualmente il business.

A questo punto la domanda è: quali sono degli esempi di piccoli investimenti sicuri? Va detto che i mercati finanziari non possono dare alcuna certezza, in ogni caso, anche quando le aziende sembrano solidissime. Perciò, se stai pensando di comprare azioni o fare trading online considerandolo un piccolo investimento “sicuro” sappi che anziché la parola “sicuro” al massimo dovresti usare la parola “potenzialmente profittevole”.

Esempi di investimenti sicuri sono quelli in buoni fruttiferi, come ad esempio i buoni fruttiferi postali, che offrono una percentuale fissa annuale, oppure comprare obbligazioni, che offrono un rendimento in base ai tassi d’interesse.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here