Comprare bitcoin con Skrill in 3 passi: tutorial 2021

Comprare bitcoin con Skrill nel 2021 è molto semplice: tutto ciò che occorre è una piattaforma che permetta di utilizzare questo Skrill come metodo di pagamento. Quindi, il primo passo è quello di individuare una piattaforma con cui acquistare e pagare con Skrill.

Oltre a Coinbase e Bitpanda vi sono altri luoghi virtuali per acquistare BTC con Skrill, tra cui questa piattaforma da noi utilizzata, che ti consente di comprare bitcoin con Skrill e rivenderli istantaneamente all’occorrenza. Abbiamo pensato che tale opportunità potesse interessarti.

Come comprare bitcoin con Skrill su eToro

How to: Come acquistare Bitcoin con Skrill

Per acquistare BTC con Skrill occorre:

  1. Effettuare l’iscrizione ad una piattaforma di trading criptovalute
  2. Accedere effettuando il login alla piattaforma e depositare con Skrill
  3. Selezionare il bitcoin e impostare la finestra dell’ordine di acquisto con l’importo che si vuole investire

Nei prossimi paragrafi vedremo come eseguire questi tre passaggi senza sbagliare.

Primo step: l’iscrizione alla piattaforma

Il primo step per l’acquisto di bitcoin con Skrill è iscriversi ad una piattaforma che offra bitcoin e che consenta di comprarli con Skrill.

Tra le varie piattaforme, occorre anche sceglierne una sicura e conosciuta, come ad esempio eToro, adatta anche ai principianti. La scelta della piattaforma deve basarsi sulla sua affidabilità ma anche sulla semplicità d’uso.

Ad esempio, non tutti sanno come trasferire i bitcoin, perciò averli su una piattaforma e poterli rivendere in qualsiasi momento è sicuramente un vantaggio.

Scegliete la piattaforma che preferite, ma ricordatevi che dovrebbe essere il più affidabile possibile, essere autorizzata e mostrare tutti i propri dati riguardanti la società nella homepage.

Secondo step: accesso alla piattaforma

Una volta effettuata l’iscrizione, il secondo passaggio è quello dell’accesso alla piattaforma di negoziazione. Generalmente, quando ci si iscrive si viene rediretti direttamente sulla piattaforma. Per accedervi nuovamente, potete inserire i dati di login impostati durante l’iscrizione.

Terzo step: la scelta di Skrill (dal secondo deposito)

Una volta che sarete all’interno della piattaforma, individuate la voce “Deposita fondi” oppure “Fondi”.

All’interno della piattaforma, per depositare con Skrill basta individuare la sezione dedicata ai propri fondi e quindi cliccare su “Deposita fondi”, il pulsante situato in basso a sinistra.

Ecco come si presenta, ad esempio, sulla piattaforma per il trading di bitcoin eToro (dove potrete acquistare bitcoin reali oppure fare trading sul loro valore con leva).

Il deposito con Skrill su eToro vale dal secondo in poi

Quindi, a partire dal secondo deposito, potrete investire in bitcoin con Skrill, cliccando su “Deposita Fondi” e quindi procedere con il trasferimento dell’importo che si desidera depositare per comprare bitcoin o altre criptovalute.

In qualsiasi caso, i fondi depositati sono immediatamente utilizzabili per comprare i bitcoin. Perciò, a prescindere dal metodo preferito e utilizzato, tutto ciò che si deposita sarà immediatamente utilizzabile.

Aggiornamento 2021: dal secondo deposito il minimo è di 40 euro

Se il primo deposito il minimo è di 200 dollari, a partire dal secondo deposito il minimo è di soli 50 dollari, quindi circa 40 euro. Questo valore potrebbe variare in base al cambio con il dollaro.

Ciò che è importante evidenziare, è che con Skrill a partire dal secondo deposito si possono fare anche depositi molto piccoli. Questo è un fattore sicuramente interessante per coloro che desiderano investire piccole somme.

Selezionare bitcoin e impostare l’ordine di acquisto con Skrill

Dopo essere entrati sulla piattaforma ed aver depositato, occorre passare ai fatti concreti. Sulla piattaforma occorre individuare la sezione dedicata agli asset negoziabili al fine di individuare le criptovalute e quindi i bitcoin.

Sulla piattaforma eToro, ad esempio, basta semplicemente cliccare su “mercati” per visualizzare le criptovalute disponibili, tra le quali non mancherà mai il bitcoin.

Il bitcoin disponibile su eToro con Skrill

Come si può vedere dall’immagine qui in alto, vi sono anche altre cripto oltre al bitcoin, tra cui tutte le più negoziate e richieste dal mercato, tra cui Ethereum, Ripple e Bitcoin Cash.

A questo punto, per procedere bisogna cliccare su bitcoin e in questo modo si accederà ad una pagina dedicata al bitcoin con varie informazioni tra cui il grafico in tempo reale, notizie e ovviamente anche il pulsante “investi”.

I dettagli sul trading reale bitcoin con Skrill su eToro

Cliccando sul pulsante investi si accede alla finestra dell’ordine, che vi consentirà di effettuare concretamente l’acquisto di bitcoin. Può sembrare un po’ complicata, ma tra poco spiegheremo come utilizzarla: dopo sarà tutto più semplice.

Come effettuare un ordine di acquisto bitcoin su eToro

In questa finestra, prima di comprare i bitcoin occorre impostare i parametri dell’ordine di acquisto, secondo le proprie preferenze:

  • Importo: si può investire a partire da un minimo di 25$. Per il nostro esempio abbiamo inserito 100$;
  • Stop Loss: cliccando sul pulsante Stop Loss, sulla sinistra, potete impostare il limite massimo di perdita nel caso in cui il bitcoin dovesse scendere di valore. Nel caso dovesse raggiungere tale livello, la posizione verrebbe chiusa automaticamente;
  • Take Profit: cliccando sul pulsante Take profit, situato sulla destra, si può impostare un obiettivo di profitto raggiunto il quale la posizione verrà chiusa automaticamente;
  • Importo/Prezzo (la seconda): questa voce fa riferimento allo Stop Loss o al Take Profit. Per il nostro esempio abbiamo inserito un valore di stop loss pari a 25$, pari al 25% dell’importo investito;
  • Trailing Stop Loss: si tratta di una funzione avanzata che richiede un po’ di pratica per comprenderla appieno. In pratica, se viene selezionata questa voce lo stop loss viene aggiornato automaticamente a seconda dell’andamento del mercato, proteggendo i guadagni ottenuti fino ad un dato momento. Altre info generali sul trailing stop le trovate qui.

Oltre a queste voci, potete notare anche “Leva X1” al centro. Se ci cliccate sopra, potrete scegliere se alzarla, ma ricordatevi che se la alzate passerete al trading di CFD su bitcoin (e non più trading reale di bitcoin). Se ti interessano, puoi consultare altre informazioni sui CFD.

Per richiedere effettivamente l’esecuzione dell’ordine di comprare bitcoin occorrerà infine cliccare sul pulsante “Apri posizione”.

Vendita di bitcoin e prelievo su Skrill

Oltre che acquistare, per chi desidera utilizzare questo metodo di pagamento è altrettanto importante vendere bitcoin con skrill, ovvero vendere e incassare il ricavato sul proprio conto skrill.

Nel momento in cui si riterrà opportuno si potrà chiudere la posizione e quindi incassare sul proprio conto di trading il risultato dell’operazione. Successivamente, si potrà prelevare quanto si desidera su Skrill.

Per chiudere la posizione occorre andare nella sezione relativa al portafoglio, individuare la posizione e quindi chiuderla/terminarla.

Conclusione

In questo articolo abbiamo spiegato come acquistare bitcoin con Skrill e abbiamo visto quanto sia facile farlo tramite una piattaforma di trading regolamentata, che presenti molteplici modalità di pagamento. Il fatto che sia regolamentata, come nel caso della piattaforma eToro, la rende sicura, oltre che legale e autorizzata. La sicurezza, quando si tratta del proprio denaro, dovrebbe essere sempre garantita. Con un broker di trading on line regolamentata, potete stare certi che il denaro depositato resterà a vostra disposizione per gli investimenti.

Abbiamo visto, inoltre, come Skrill possa rivelarsi molto pratico e sicuramente una delle migliori opzioni disponibili per comprare bitcoin. Non sempre si ha a che fare con metodi di pagamento semplici quanto questo, perciò il suo utilizzo è da molti consigliato. Se da anni continua a crescere, è anche grazie alla sua praticità. Oggi, Skrill consente di comprare bitcoin in modo semplice e questo rientra sicuramente tra i suoi vantaggi. Ovviamente, ripetiamo che occorre anche disporre di una piattaforma di trading affidabile.

Comprare bitcoin con Skrill FAQ

Come si comprano bitcoin con Skrill?

Per acquistare bitcoin con Skrill si possono acquistare tramite piattaforme di trading regolamentate e autorizzate in Italia.

È sicuro comprare bitcoin con Skrill?

Quando un broker è regolamentato, la piattaforma è sicura. La regolamentazione viene assegnata a livello europeo, alla quale si deve aggiungere l’iscrizione al registro Consob da parte della società che gestisce il broker.

Quanto costa acquistare BTC con Skrill?

I costi sono quelli relativi ad eventuali commissioni applicate da Skrill in fase di prelievo o deposito. Per quanto riguarda altri costi, questi possono dipendere dalla piattaforma e prevedere, ad esempio, le commissioni di trasferimento delle criptovalute.

Quali sono le migliori piattaforme per il trading BTC con Skrill?

In questo articolo presentiamo una delle migliori scelte per il trading di bitcoin acquistati a seguito di deposito con Skrill, metodo utilizzabile anche per il prelievo.

eToro è una piattaforma multi-asset che offre sia l’investimento in azioni e criptoasset, sia il trading con i CFD.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e presentano un elevato rischio di perdere rapidamente denaro a causa della leva finanziaria. Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l’alto rischio di perdere il vostro denaro.

Le prestazioni passate non sono un’indicazione di risultati futuri.

I criptoasset sono strumenti volatili che possono fluttuare ampiamente in un arco di tempo molto breve e quindi non sono adatti a tutti gli investitori. A parte i CFD, il trading di criptoasset non è regolamentato e quindi non è supervisionato da alcun quadro normativo dell’UE.