Azimut Holding S.p.A.

Le azioni Azimut Holding, quotate sull’indice FTSE MIB di Borsa Italiana, sono emesse dall’omonima società con sede a Milano e specializzata in servizi finanziari. Più precisamente, si occupa della vendita di prodotti di risparmio gestito e polizze vita, operando capillarmente sul territorio tramite promotori finanziari. Più in generale, il suo ventaglio di offerte comprende consulenze d’investimento, previdenza, assicurazioni, servizi bancari e fiduciari, wealth management. Il suo raggio d’azione è decisamente vasto, vantando filiali in Irlanda, Svizzera, Lussemburgo, Principato di Monaco, Turchia, Messico, Brasile, Hong Kong, Singapore, Taiwan e persino in Australia.

In questo articolo forniamo informazioni riguardanti il titolo secondo l’ottica dell’investimento tradizionale, ma anche secondo quella del trading su azioni Azimut Holding tramite piattaforme di negoziazione con CFD.

Info principali

  • Nome: Azimut Holding S.p.A.
  • Codice: AZM
  • Sede legale: Milano
  • Persone chiave: Pietro Giuliani (AD)

Altro

Per fare trading su azioni Azimut Holding S.p.A. è possibile scaricare la piattaforma gratuita Plus500 e aprire un conto demo senza deposito

Grafico delle azioni Azimut Holding S.p.A. in borsa

Andamento storico delle azioni Azimut Holding S.p.A.

Previsioni Azioni Azimut Holding S.p.A. in borsa

Chi si appresta a fare delle previsioni sulle azioni Azimut non può non tener conto di due fattori riguardanti questa società. Il primo è quello dell’espansione dell’azienda a livello internazionale, il secondo è determinato dalla situazione economica globale.
I due punti sono in realtà collegati, poiché se si considera la tipologia di attività, il settore finanziario, l’unico serio pericolo che un’azienda in forma come questa può temere è quella di una crisi economica globale come quella del 2008, oppure, la crisi di un singolo paese in cui questa opera. Proprio per evitare di subire danni economici da una tale situazione, la società ha allargato il suo campo di azione. In questo modo non solo ha più mercato, ma anche un rischio possibile rischio spalmato su più realtà.
Alla diversificazione del territorio si aggiunge anche una diversificazione dell’offerta, tramite la specializzazione in più tipologie di servizi, anche se tutte legate all’ambito finanziario, di gestione dei risparmi. Approfondiamo tale argomentazione nel paragrafo riguardante gli investimenti.
Per quanto riguarda l’investimento a lungo termine, le azioni Azimut si presentano interessanti poiché la società è solida, ben strutturata, promettente, in evoluzione e, come abbiamo visto, con un ventaglio di servizi ben diversificato. Il suo grado di espansione potrebbe diventare interessante in termini di crescita, che si ripercuoterebbe sul titolo e sui dividendi.
Per quanto riguarda l’investimento a breve termine, il trading su azioni Azimut si presenta interessante poiché l’ambito finanziario si presta comunque molto alle variazioni, anche forti, nel brevissimo termine, ad esempio intraday.

Quotazioni Azioni Azimut Holding S.p.A. in borsa

Le quotazioni Azimut Holding rendono bene l’idea di quanto questa società rappresenti l’eccellenza nel settore. A tal riguardo, la testimonianza la offre lo stesso titolo, che durante la crisi del 2008 sebbene abbia patito le difficoltà fisiologiche del settore, ha contrastato le stesse nettamente con risultati molto al di sopra della media del settore. Successivamente, il titolo ha guadagnato il 600% nel quadriennio che va dal 2012 al 2016, passando da 5€ a 30€ con un rialzo costante sebbene con dei movimenti al rialzo accelerati.

Azioni Azimut Holding S.p.A. dividendi

I dividendi Azimut Holding vengono staccati e pagati con una certa continuità ogni anno, nel mese di maggio. Nel 2013 si è avuto un balzo rispetto agli anni precedenti, passando da 0,25€ per titolo a 0,55€. Negli anni successivi è aumentato ulteriormente a 0,70€ (2014), 0,78€ (2015), per poi fare un passo indietro a 0,50€ (2016) ma restando comunque sostanzioso.

Investire in Azioni Azimut Holding S.p.A.

Parlando di investimento ovviamente si parla di futuro, perciò quale futuro sarà quello di Azimut? L’approccio medio di un investimento azionario parte da 1 anno per arrivare a 2-3 oppure 5 anni, a seconda dei vostri obbiettivi e della fiducia che decidete di offrire a un’azienda.

Per quanto riguarda questa società specifica, investire in Azimut Holding significa analizzare i piani progettuali dell’azienda nel lungo ma anche nel breve termine, così come si può evincere dalle relazioni all’interno dei bilanci. Nell’ottica di un investimento in Azimut Holding ad esempio saranno di importante considerazione i piani di espansione territoriale che la società deciderà di fare , sia nei paesi in cui già opera, sia nei paesi in cui ancora non è presente. Altri fattori da tenere altamente in considerazione sono possibili cambiamenti nell’assetto societario, come ad esempio fusioni e acquisizioni di nuove controllate.

Uno dei punti forti, non visibili sul bilancio, sta nella sua capacità di creare una rete di fiducia, trasparenza e informazione per tutti i suoi clienti, oltre alla formazione tecnica ma anche personale degli operatori.

Per investire su azioni Azimut Holding secondo le modalità tradizionali per l’investimento a lungo termine si può procedere tramite banca o società di gestione del risparmio. Si può contattare allo stesso modo il sito di Azimut (link presente sulla nostra tabella iniziale) al fine di ricevere maggiori informazioni sulle modalità possibili.

Trading su Azioni Azimut Holding S.p.A.

Una soluzione alternativa all’investimento secondo i canoni tradizionali è il trading online con i CFD. I CFD sono strumenti finanziari che replicano passivamente l’andamento di uno strumento finanziario sottostante e che consentono di realizzare profitti aprendo posizioni al rialzo o al ribasso. I profitti sono proporzionati alle variazioni di prezzo intervenute dal momento dell’apertura al momento della chiusura.

Per fare trading su azioni Azimut Holding quindi si possono negoziare CFD azionari, i quali hanno come sottostante le azioni Azimut Holding così come quotate sul listino azionario. Scopri qui altri dettagli sui CFD.

Per negoziare i CFD occorre aprire un conto con un broker online e quindi avviare la piattaforma di negoziazione messa a disposizione dallo stesso. Tramite la piattaforma si possono emettere ordini di acquisto e scoperto, oltre ad ordini di stop loss e stop order, che consentono rispettivamente di fissare un massimale di perdite o di profitti alle proprie operazioni.

Il trading online con CFD ha il pregio di consentire di operare con leva finanziaria, quindi aprendo posizioni su numerose quantità di titoli ma con un importo di capitale molto ridotto.

Chi non ha esperienza può iniziare con eToro poiché consente di iniziare in modo soft e confrontarsi con altri trader più esperti, sia attraverso la community (il cosiddetto social trading), sia copiando automaticamente le operazioni dei trader più bravi.

Chi ha già un certo livello di esperienza può invece godere dell’ampia varietà di titoli forniti da  Plus500, più di 2.000 comprendenti centinaia di azioni di tutto il mondo tra cui più di 50 azioni italiane. Consente totale autonomia operativa, perciò occorre conoscere lo strumento, che si può provare gratuitamente in modalità demo.

Migliori piattaforme per il trading su Azioni Azimut Holding S.p.A.

Di seguito elenchiamo i migliori broker che consentono di investire e fare trading su azioni Azimut Holding S.p.A.. Tutti i broker elencati sono regolamentati ed autorizzati poichè provvisti di regolare licenza Cysec/FCA/Consob

Broker Vantaggi Deposito Min. Apertura Conto
Plus500
  • Miglior broker CFD
  • Piattaforma potente e flessibile
100€ INIZIA