Usd Yen, la voglia di salire si vede…

0
2279

Oggi ritorniamo a vedere lo stato di salute del cross più importante al mondo, ossia Usd yen per vedere il suo stato di salute e suoi possibili sviluppi futuri.

Partiamo analizzando le due singole forza che compongono il cross valutario.

-Lo Yen si trova in una fase transitoria.Da una parte ci sono gli investitori che voglio, che sperano in un piano di azione da parte di Kuroda: ossia si auspicano che il governo intervenga con nuove misure di stimolo, aggiuntive a quelle già esistenti.Dall’altra parte coloro che non credono, che tali manovre verranno adottate.Morale, lo Yen si alterna in una grande indecisione, alternando giornate di forza a giornate di debolezza. Inoltre la valuta, come il Giappone continuano a essere fortemente influenzati dal comportamento della Cina, che fa sempre una grande fatica a crescere e quindi mette, di riflesso in difficoltà l’economia Giapponese.
-Usd, anche qui la situazione è davvero molto confusa.Ci si alterna tra di dichiarazioni poco chiare da pare della Fed ,all’uscita di risultati e dati davvero molto variabili.Per fare un esempio pratico, oggi pomeriggio è uscito un indice Ism vicino a 50. Vi ricordiamo che un valore al di sotto di 50 indica contrazione economica.Con dati come questi, sembra impossibile pensare che la Fed possa alzare i tassi a Dicembre, ma il mercato rimane sempre molto indeciso sul dafarsi.

Tutta questa confusione, come viene rappresentata nel grafico Usd Yen?

-A 118 abbiamo visto la partenza del ciclo del cross valutario.
-A 12.54 abbiamo avuto la formazione del primo massimo di periodo di breve.
-A 120.24 abbiamo avuto un ripiegamento di prezzo e ora sembra di notare, anche se manca forza relativa che i prezzi possano salire oltre i 122.

Quindi ecco un idea di trading:

-Entrata long a questi livelli ossia 120.2
-Stop profit a 119.7
-Take profit al raggiungimento del livello di 123.

I questa fase di mercato, possiamo notare non solo parlando di questo cross valutario, che la volatilità è notevolmente scesa, ma che la direzionalità è abbastanza definita.Quindi stiamo andando incontro a movimenti leniti, ma costanti, in queste occasioni il nostro coniglio è di prendere posizione sul mercato, evitando di fare tante operazioni, di Buy o Sell, ma semplicemente di entrare su un prodotto finanziario stabilire uno stop e adeguarlo, magari a fine giornata senza essere troppo eccessivi con la vicinanza al prezzo di mercato. Vi ricordiamo, che ogni mercato necessità della sua strategia di trading, siamo noi che dobbiamo adeguarci al mercato e non il contrario.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona