Guadagnare con il Trading sulla Borsa

Il trading online è perfettamente legale e sicuro. Legale perché in Italia sono presenti diversi operatori sono regolati da enti di controllo internazionale come la CONSOB e la FSA. Sicuri, perché i migliori broker consentono di operare senza troppi rischi ma soprattutto senza la possibilità che l’investitore possa entrare in una situazione di debito con il broker stesso. Legale e sicuro, ma anche potenzialmente ricco. Guadagnare con il trading in Borsa infatti non è come giocare al lotto, ma è una possibilità a portata di mano e alla portata di tutti coloro che desiderano dedicarsi con un minimo di attenzione a tale attività. Il trading online è divenuto ormai un lavoro per diversi soggetti autonomi, che hanno fatto di questa attività un lavoro vero e proprio. Ovviamente, si può negoziare anche “part time” o nei ritagli di tempo (consigliabile per chi investe a medio o lungo termine) ma il trading in Borsa offre i migliori frutti soprattutto a chi opera in daytrading, ovvero a chi effettua compravendite in giornata, guadagnando su ciò che si è comprato il giorno stesso. Il trading infatti è considerato perlopiù una negoziazione a breve se non brevissimo termine.

Plus500

Quanto si può Guadagnare con il Trading in Borsa?

Per quanto possa apparire retorica questa domanda, si può rispondere in modo semplice. Guadagnare con il trading in Borsa è possibile e anche in grandi quantità, tutto sta nella qualità della propria negoziazione. Potranno risultare banali considerazioni come la scelta del titolo giusto, lo studio di un titolo sottovalutato, seguire le informazioni d’attualità che incidono sul prezzo di un asset, la diversificazione del portafoglio e così via. Ovviamente, un po’ di fortuna non guasta, così come in tutto. Si può guadagnare con il trading online così come si può guadagnare comprando azioni tramite una banca, con la sola differenza che si può comprare e rivendere in tempi molto più rapidi per via della pochissima (quasi nulla) burocrazia che serve per negoziare online. Ovviamente, più si investe e più si può guadagnare in termini di tempo.

Ad esempio, se compriamo 20 quote da 10€ e il titolo ottiene un rialzo del 3% in una giornata arrivando a 10,3€ avrò guadagnato 6€. Chi ne ha comprate 100 avrà un guadagno di 30€. Chi ne avrà comprate 500 avrà avuto un guadagno di 150€ in un solo giorno.

Guadagnare o Risparmiare, la Diversificazione

Il trading sulla Borsa è utilizzato non solo da chi vuole investire, ma anche da chi vuole risparmiare a tassi più convenienti rispetto al semplice deposito in banca. Ovviamente sarà sempre meglio tenere il 90-95% del proprio capitale in banca, ma quel 5-10% potreste investirlo e farlo fruttare. Prima abbiamo fatto un esempio su un solo titolo, tuttavia la prima regola del buon trader è quella della diversificazione del portafoglio. In pratica, è consigliato investire su diverse azioni e anche su diversi settori, mercati, nazioni ecc. Una diversificazione del genere la si può trovare negli ETF (Exchange Traded Fund) che comprendono diverse tipologie di asset.

Ad esempio, se compriamo 10 tipi di azioni nel reparto bancario, potremmo guadagnare molto anche con poche azioni nei giorni in cui tutto il reparto bancario va in rialzo (capita spesso che vi sia un’unica “scia”). Tuttavia, potremmo perdere quando lo stesso settore bancario è in ribasso. Se invece comprassimo azioni di società tecnologiche provenienti dai diversi mercati del mondo, dalla Cina agli USA, passando per la Germania, insieme ad azioni del reparto assicurativo, bancario ed energetico, la situazione cambierebbe. Ora, la scelta delle azioni dipenderà da voi. In alternativa, potreste rivolgervi ad un trader più esperto, a qualche forum oppure acquistare titoli di un fondo già diversificato.

plus500