eToro non supporterà più Internet Explorer per il trading online

0
1986
Deposito minimo eToro

A partire da lunedì 29 marzo 2021, la piattaforma eToro non supporterà più Internet Explorer, in nessuna delle sue versioni. Quindi, chi fa trading online con eToro dovrà tenere a mente che non funzionerà nel caso si lanciasse sul browser Internet Explorer.

Per quanto riguarda gli altri browser, sarà meglio aggiornarli all’ultima versione, poiché le seguenti non saranno più supportate:

  • Google Chrome (Versione 56 e precedenti)
  • Firefox (Versione 51 e precedenti)
  • Samsung Internet (Versione 5 e prec.)
  • Opera (Versione 43 e prec.)

Aggiornamento per migliorare le prestazioni

Ma perché questi aggiornamenti? Il broker ci tiene ad informare che si tratta di aggiornamenti necessari per migliorare l’esperienza utente. Sicuramente, a questo si aggiunge anche l’esigenza di dare un taglio ai possibili errori causati da un browser vecchio.

Trattandosi di una piattaforma browser, è necessario che questa funzioni bene, al fine di far sì che la propria attività di trading non venga penalizzata da eventuali malfunzionamenti.

Lo stesso potrebbe valere anche per gli altri broker, perciò chi usa una piattaforma basata sul web, cioè con l’accesso da browser, dovrebbe tenerlo costantemente aggiornato.

Qual è il miglior browser per fare trading online

La sfida per il miglior browser per fare trading online con una piattaforma su browser è tra Chrome e Firefox. Vi potrebbero essere delle caratteristiche più interessanti da un punto di vista soggettivo. Entrambe sono veloci e vengono ben supportate dai broker online.

Ad ogni modo, i tempi in cui si diceva “se non va Chrome usa Firefox” o viceversa “se non va Firefox usa Chrome”, sono finiti. Generalmente, quando aggiornati, questi due browser non creano più problemi alle piattaforme di trading. Ovviamente vanno considerati eventuali estensioni installate che potrebbero creare qualche problema.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here