Lezione 4 – Cosa Negoziare con le Opzioni Binarie

Cosa negoziare

Nelle precedenti lezioni abbiamo spiegato come si può iniziare a negoziare opzioni binarie oltre ad aver illustrato cosa sono e qual’è la loro storia. In questa lezione invece ci concentreremo su cosa si può investire o negoziare con le opzioni binarie.

Noi preferiamo utilizzare maggiormente il termine “negoziare” poiché solitamente al termine “investire” si associano operazioni di lungo termine. Nel trading con le opzioni binarie invece tutto si concentra nella capacità di scegliere la giusta direzione di un asset nel breve/brevissimo periodo. Dopo questa piccola precisazione vediamo su cosa si può effettivamente negoziare con le opzioni binarie.

Cosa Sono Gli Asset?

Quando si negoziano opzioni binarie occorre tra le altre cose scegliere un asset detto anche sottostante. Questo può essere costituito da azioni, materie prime, indici, cambi di valute ed altro ancora.

Il trading di opzioni binarie come abbiamo visto consiste nel pronostico di direzione (in rialzo o in ribasso) del prezzo di una determinata azione, di un indice ecc. Questo fattore è importante poiché ogni asset segue determinate logiche e avrete sicuramente più successo se vi specializzerete in una determinata categoria. Gli asset più negoziati sono EUR/USD, Oro e Petrolio.

Su Quali Asset si può Negoziare?

La varietà intesa come quantità e tipologia di asset su cui negoziare dipende dal broker opzioni. Questo può infatti offrire più o meno prodotti specifici, più o meno categorie negoziabili. Solitamente vengono offerte le quattro categorie summenzionate con una varietà di prodotti negoziabili quali:

  • Tutti i cambi valutari (es. EUR/USD, USD/JPY, EUR/JPY, GBP/EUR ecc.)
  • Tutte le materie prime sul mercato (Oro, Petrolio, Rame, Argento ecc.)
  • Le azioni di grandi Società internazionali
  • Tutti gli indici più importanti (Dow Jones, Nasdaq, S&P, FTSE Mib, FTSE, DAX, CAC ecc.)

Come si può ben notare, per tutte le categorie è prevista un’ampia scelta tranne che per le azioni. La varietà di offerta per queste dipenderà molto dal broker che solitamente proporrà titoli di grandi società come ad esempio Google, Facebook ecc.

Come si sceglie l’Asset nel Trading Opzioni?

Niente di più semplice. Una volta che vi sarete loggati e avrete aperto la pagina dedicata alla piattaforma di negoziazione, vi apparirà un riquadro nel quale potrete scegliere la categoria di asset e poi il prodotto specifico. Una volta scelto l’asset, potrete proseguire la vostra negoziazione di opzioni binarie scegliendo la scadenza (60 secondi, 2 minuti, 5 minuti ecc.), la direzione (es. Su, Giù) e l’importo da investire nella negoziazione.

Vai alla lezione 5 – La differenza tra le opzioni binarie e CFD

 

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa con conto demo ovvero senza soldi veri ( Clicca qui per aprirlo) oppure con soli 10€ di deposito minimo su questa piattaforma leader al mondo, autorizzata in Europa dalla CYSEC

*Your capital may be at risk. This is not an investment advice