Indice MDAX

| 3 febbraio 2016
Come fare trading sull'indice MDAX della Borsa di Francoforte

L’indice MDAX, noto anche come Germania Mid Cap o Germania Mcap è un indice azionario della Borsa di Francoforte che si compone di 50 società a media capitalizzazione. Si tratta delle azioni escluse dal DAX 30, che invece si compone di quelle a maggiore capitalizzazione. L’indice MDAX quindi comprende le azioni tedesche classificate subito dopo quelle che compongono il DAX 30.

Tra le aziende che solitamente si trovano in questo indice troviamo Puma, SGL Carbon, TUI, Sky Deutschland, Vossloh, Krones, MTU Aero Engines Holding, Hugo Boss, Biflinger Berger, Continental, EADS.

Fare trading su MDAX

Per fare trading sull’indice MDAX della Borsa di Francoforte si può utilizzare la piattaforma di negoziazione CFD Plus500, disponibile sia su desktop che su mobile, sia con software che online tramite browser. I CFD su MDAX hanno come sottostante i futures MDAX (F2MX) a scadenza trimestrale più prossima al giorno in cui si negozia online. Quindi, ad esempio, negoziando al 5 agosto visualizzeranno le quotazioni dei CFD sui futures MDAX con scadenza al 30 settembre.

Il seguente è un grafico in tempo reale dei CFD sull’indice Germania MCap forniti dal broker Plus500. Cliccando su “dettagli completi” si accede ad una pagina in cui sono presenti tutti i dettagli di questo particolare strumento.

Nella stessa pagina, cliccando su “Future-Eurex” si accede alla pagina ufficiale dei Future Eurex. Trattandosi della pagina ufficiale della Future Eurex, ovviamente è in inglese.

Questi dettagli completano l’informazione sullo strumento con cui si va a negoziare. Molto importante è anche scegliere una piattaforma di negoziazione adatta al proprio stile e alla propria esperienza.

Come si fa trading sull’indice MDAX?

Le seguenti piattaforme sono state da noi selezionate in base alla loro qualità e popolarità. Possiamo suddividerle in due grandi categorie:

  • Piattaforma CFD: due ottimi broker sono Plus500 e AvaTrade (offre anche la piattaforma MetaTrader4)
  • Piattaforma opzioni binarie: due ottimi esempi sono IQ Option e 24option (disponibile solo via browser)

La differenza è la seguente: tramite i CFD è possibile conseguire risultati economici (profitti e perdite) proporzionali alla variazione di prezzo dei future che interviene sul mercato, con le opzioni binarie si può andare a profitto pronosticando la giusta direzione (alto o basso) della quotazione dell’indice entro una scadenza predeterminata.

370 Views

Category: trading su indici

Comments are closed.

Leggi articolo precedente:
Cad Yen
Cad Yen, il cross più volatile del listino

Oggi analizziamo il cross valutario Cad yen,perché presenta le caratteristiche di uno dei più volatili del listino e ora vediamo...

Chiudi