Part time trader: un modo per diventarlo

0
2092
Le differenze tra il trading part time e full time

Spesso si pensa di approcciare al trading part time, per scoprire come funziona, provare a praticare e scoprire se si è portati. In questo articolo, vedremo quali sono le differenze e i vantaggi tra lo svolgimento del trading on line a tempo pieno e a tempo parziale.

In altri articoli abbiamo insistito molto sulla necessità di uno stretto controllo del rischio che è necessario per sviluppare una strategia di trading che funzioni a lungo termine. Non dobbiamo dimenticare che vivere di trading alla fine significa sviluppare un’operazione di successo nel tempo, non solo in momenti specifici. Solo allora possiamo ottenere regolarmente un’entrata ed un reddito che ci consente di vivere e coprire le nostre spese di ogni mese. In definitiva la parte più complessa di questa attività è proprio quella, mantenere una redditività costante essendo un trader consistente a medio e lungo termine.

Trading full time

Chi desidera raggiungere l’obiettivo di vivere professionalmente ed a tempo pieno di trading, dovrà bandire, almeno all’inizio, quell’immagine del trader di successo con potenti auto che vive in case di lusso e che genera enormi quantità di denaro con pochi minuti al giorno di dedizione a bordo piscina.

Se si vuole  sviluppare un’attività di trading che comporti un guadagno a lungo termine, il controllo del rischio sarà fondamentale e se si controlla il rischio correttamente, i benefici che possiamo ottenere dalle nostre operazioni saranno piuttosto modesti, in termini percentuali.

Non dimentichiamo che il rischio e la redditività hanno una relazione diretta e che per ottenere rendimenti più elevati dobbiamo assumere più rischi ma paradossalmente cercando di farlo cercando di operare con la “maggiore sicurezza” possibile. Pertanto, la persona che vuole essere un trader professionista deve operare tenendo conto che per generare entrate elevate è necessario assumere rischi molto elevati sul totale delle attività. 

La pressione psicologica di vedersi costretti a ottenere un certo rendimento, al fine di pagare le bollette al giorno e mantenere il tenore di vita può diventare molto stressante, quindi è necessario per raggiungere questo obiettivo avendo adeguatamente sviluppato le proprie abilità di trader. Dobbiamo essere molto cauti e disciplinati con la parte psicologica del trading e con la nostra gestione monetaria non assumendo rischi eccessivi che sono letali per il portafoglio nel lungo termine.

Quando si intraprende una strada a lungo termine, è necessario fissarsi degli obiettivi realistici, ben determinati. Più bassi sono, maggiori possibilità si ha di centrarli. Nel lungo termine, quindi, meglio cercare una plusvalenza media su base mensile e annuale.

Trader con pochi soldi è possibile?

Generalmente, per essere in grado di vivere nel trading in condizioni ottimali, è necessario disporre di un capitale importante.

Non occorre scoraggiarsi, ma di fatto è piuttosto difficile provare a guadagnarsi da vivere facendo trading con un piccolo capitale disponibile.

Le persone spesso non sanno molto bene qual è la redditività che ci si può aspettare dal mercato. Pensano ad esempio ai ritorni dell’ordine del 10% o del 20% al mese che, pur essendo abbastanza ottimisti, non significa che non possano essere ottenuti in determinati momenti, ma generalmente non saranno la norma.

Occorre tenere presente che per guadagnarsi da vivere dal trading, non ci sono grandi benefici in momenti specifici. Occorre essere costanti nel tempo.

Spesso, il denominatore comune di coloro vivono del trading è che hanno impiegato del tempo per raggiungere la coerenza necessaria per sviluppare continuamente l’attività nei mercati con una redditività costante. Infatti, raggiunta una certa coerenza, lo stesso trader, consapevole della difficoltà e della variabile che è il mercato, finisce per cercare in parallelo altre fonti di reddito che completino il trading, per avere più sicurezza e stabilità. Se ci pensiamo bene, con questa pratica non fanno altro che agire come autentici operatori professionali: mantenere un adeguato controllo dei rischi e diversificare le loro entrate.

Poiché il trading offre il vantaggio di essere in grado di organizzare il proprio tempo, si può considerare la possibilità di iniziare a fare trading part time, rendendolo compatibile con altre attività che generano reddito. Con il passare del tempo si impara ad investire con un sistema di trading molto più ottimizzato rispetto all’inizio. Per ottimizzazione, qui, si intende soprattutto ottimizzazione del tempo trascorso sulla piattaforma, ove è possibile piazzare anche ordini di trading automatico come stop loss, take profit e stop operativi.

Trading part time

Probabilmente, la massima aspirazione per tutti coloro che hanno iniziato ad operare nel trading online o che desiderano farlo, è quello di diventare un trader di successo part time.

Infatti, essere in grado di generare entrate extra ogni anno facendo trading consente da una parte di fare esperienza in questo campo, affindando possibilmente le proprie tecniche, dall’altra la sicurezza di un introito fisso e la maturazione dell’esperienza lavorativa in un determinato settore dall’altra. Ovviamente, se ci si scopre dei trader di talento (ad esempio dopo qualche anno si è guadagnato molto su base annua) si può anche pensare di diventare trader a tempo pieno.

E’ una decisione che va presa con molta cautela. In tal caso, sarebbe meglio completare il proprio profilo professionale con degli attestati attinenti alla finanza, in modo tale da poter successivamente o contemporaneamente lavorare nello stesso settore. D’altra parte è pur sempre possibile decidere di copiare altri trader più esperti e di successo usando il copy trading di eToro.

La funzione copy trading di eToro

Puoi provare il sistema di eToro aprendo un conto demo (clicca qui) e sperimentando anche le tue strategie per diventare un trader part time che possa ottenere profitti dai mercati.

Vantaggi del trading part time

Il trading part time è una delle opzioni disponibili per chiunque sia interessato a questo settore per chi ha attualmente una parte della giornata occupata dal proprio lavoro come dipendente, per un business o perché sta studiando. I trader possono avere obiettivi diversi e raggiungere il trading e gli investimenti nei mercati finanziari per diversi motivi e, sebbene molti vorrebbero vivere professionalmente di trading, il trading a tempo pieno è spesso un obiettivo complesso da combinare con le nostre attività quotidiane.

D’altra parte, il trading part time con una buona gestione del tempo, perfettamente adattato alla tua disponibilità, può essere altrettanto produttivo e gratificante del trading a tempo pieno. Può anche essere piuttosto rischioso iniziare sin dall’inizio a sviluppare un’attività di trading professionale esclusivamente senza la conoscenza e il capitale necessari in modo che il trading part time sia una buona opzione per iniziare.

  1. Si può combinare con un’altra attività professionale. Se si possiede del tempo libero al giorno, si può considerare di dedicarti a fare trading online. Sarebbe molto comodo che questo tempo disponibile fosse sempre nella stessa fascia oraria perché puoi cercare l’opzione migliore in termini di strumenti finanziari che meglio si adattano alla tua disponibilità di tempo e concentrati su di essi.
  2. Consente di non avere una dipendenza economica dal trading fin dall’inizio. È rischioso lasciare improvvisamente il proprio lavoro o tutta la propria vita precedente per iniziare a generare un reddito consistente. Sviluppare la propria strategia di trading che consente di mantenere un reddito costante e sufficiente per coprire le spese richiederà un tempo considerevole.
  3. Non occorre seguire assiduamente i mercati. Essendo un’attività a tempo parziale, occorre poter lavorare in determinate fasce orarie a propria disposizione.

Non confondiamo però questi vantaggi con il fatto che si tratti di un’attività più semplice o più rilassata, ma sicuramente consente un approccio progressivo nello sviluppo di un’attività professionale in parallelo.

Come iniziare a fare trading part time

La prima decisione sarà la fascia oraria in cui operare, che dipenderà dalla propria disponibilità. Questo punto è molto importante e questo dovrebbe essere la priorità quando si effettua una decisione: uno dei principali inconvenienti è che la negoziazione dipenderà dal tempo disponibile e non viceversa come nel trading full time. Ci si dovrà adattare e concentrare sul funzionamento degli strumenti disponibili nella fascia oraria in cui si potrà operare.

Ciò considerato, non bisogna confondere la finestra di tempo in cui si analizzano opportunità di trading con i momenti maggiormente propizi per l’apertura della posizione.

Ad esempio, se si opera dalle 16 alle 20 e non vi sono operazioni particolarmente interessanti, non è detto che occorra aprirne per forza qualcuna. Inoltre, nel caso vi fossero operazioni interessanti per mercati ancora chiusi (es. Tokyo), si potrebbe effettuare un’ordine per la riapertura. In parole semplici: occorre tenere sempre presente tutti i mercati nel complesso, sui quali operare anche con le funzionalità automatiche a disposizione sulla piattaforma di negoziazione online.

E’ importante a questo punto per verificare come funziona la nostra piattaforma di trading, e se ci permette di lasciare gli ordini che vengono successivamente eseguiti anche a piattaforma spenta sapendo vengono convalidati e in esecuzione sul server. A tal riguardo provare con i conti demo che offrono i broker online può essere molto utili.

Come potete vedere, il trading part time è un’opzione perfettamente fattibile che consente a molte più persone di sviluppare le proprie operazioni nei mercati finanziari in condizioni meno impegnative rispetto al dedicarsi a questa attività a tempo pieno.

Essere in grado di combinare le tua operatività sui mercati con la propria attività professionale, permetterà di non dipendere unicamente dal reddito che si può ottenere dal  trading e quindi ridurrà notevolmente la pressione psicologica. Consentirà di raggiungere per gradi i pripri obiettivi proteggendo però sempre il tuo capitale umano ed economico.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona