Vuoi Iniziare a Fare Trading Online? Prima leggi qui

0
3415
tra idee per guadagnare vi è sicuramente il trading online

Il trading online, se fatto con cognizione di causa, può rappresentare una buona opzione per quanti cercano di arrotondare con una piccola entrata. La cosa interessante è che lo si può fare da casa o dal proprio smartphone, con un minimo di informazione, approfondimento e aggiornamento.

Ma ci sono alcune cose di sapere prima di iniziare. Innanzitutto, vale la pena specificarlo e ripeterlo, c’è sempre il rischio, come in qualsiasi attività economica, di subire delle perdite, anche rilevanti.  Detto ciò, cimentiamoci subito nel vivo della questione. 

Abbiamo pensato di rispondere ad alcune delle domande che potresti (e che dovresti) porti riguardo alla pratica dell’online trading.

Cosa è il trading?

Il trading online si può definire come l’attività di investimento online tramite diversi strumenti finanziari. Un esempio di strumento finanziario per il trading online è certamente il CFD (Contratto per Differenza), che consente di negoziare al rialzo e al ribasso sul prezzo di un asset, utilizzando un capitale di molto inferiore a quello richiesto nell’investimento tradizionale.

Alcuni di questi termini ti potrebbero sembrare complicati, se non li conosci, perciò in tal caso ti consigliamo di leggerti queste due guide, da noi redatte:

Con queste due guide, che richiedono un’ora di lettura circa, la tua comprensione del trading online migliorerà radicalmente. Per approfondire ulteriormente, sul nostro sito trovi numerose guide su tutti gli aspetti di questa attività e su numerose app per fare trading.

E’ sicuro?

Se sei un investitore alle prima armi, magari ti stai chiedendo se il trading online è sicuro. I timori di sicurezza sono spesso alimentati anche da una serie di miti e leggende che circolano sul trading.

Nell’immaginario comune quello finanziario è visto come un mondo sporco e corrotto. La verità è che se si opera con broker regolamentati, facendo attenzione alle caratteristiche dei prodotti che si sceglie di acquistare, il rischio di frode è praticamente azzerato.

Questo significa che non si possano perdere soldi? No, assolutamente.  Una componente di rischio è anzi insita nel trading online. In tutti gli investimenti è possibile perdere: dalle azioni, alle valute, alle commodity agli indici. Certo, ci sono delle strategie che consentono di ridurre il rischio di perdita, ma in ogni caso non si può mai essere totalmente sicuri. Al massimo, sfruttando alcune funzionalità di cui parleremo nel dettaglio, come i cosiddetti stop loss, è possibile impostare delle soglie massime di perdita per ciascuna operazione.

Broker senza Rosso

Quindi, primo punto: scegliere broker online che consentano di fare trading senza andare in rosso. Si tratta di una garanzia non da poco. Si tratta di un fattore che ovviamente consente di ridimensionare molto il rischio di perdita.  Il broker Plus500 ( puoi provarlo qui ), ad esempio non prevede situazioni debitorie per i conti base, così come tutti gli altri broker regolamentati a seguito dell’entrata in vigore della normativa ESMA.

Ecco una lista di broker che offrono buone condizioni e che non consentono di andare in rosso.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker:
    Deposito Minimo: No dep. min. €
    Licenza: Regolamentazione knf
    • 5800+ Strumenti disponibili
    • 0% commissioni azioni ed ETF
    *68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: Fineco
    Deposito Minimo:
    Licenza: Banca d'Italia e CONSOB
    • La banca più votata su trustpilot
    • Tra le banche più solide in Europa: CET1 21,8%
    *Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *Il 82% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro a causa del trading di CFD con questo fornitore
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread competitivi
    • Materiale Educativo
    *Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore

Fare Pratica con un conto demo

Fare pratica è importante, per qualsiasi attività. Prima di cominciare a lavorare, spesso si passa per apprendistati o stage. Si lavora sotto la stretta supervisione del proprio datore di lavoro. E in questa fase, di solito, gli errori sono tollerati, costituendo una fase del processo di formazione del dipendente.

Con il trading è uguale. Per diventare bravi, bisogna fare pratica. Il problema è che non c’è nessun supervisore, e ogni errore costa soldi. Per questo, la maggior parte delle piattaforme di trading online consentono di operare in modalità demo. Una modalità sicura, dove qualsiasi errore non ha conseguenze sul mondo reale e soprattutto sul tuo conto corrente. Per il resto, le funzionalità sono le medesime, a partire dai dati in tempo reale a tutte le altre funzionalità.

Conosci i mercati finanziari?

Tutti sappiamo qualcosa sui mercati finanziari. Se sei solito guardare i TG è inevitabile che tu abbia qualche nozione di finanza. Ovviamente, il TG non basta. Importante è seguire altre fonti, che siano di un certo livello. Ad esempio,  il Sole 24ore online (le notizie più interessanti per ciò che vogliamo fare), oppure Yahoo Finanza, Milano Finanza ecc.. Non occorre una laurea, abbiamo detto, ma occorre comunque imparare a conoscere come funziona un determinato mercato, prima di investirci dei soldi.

Sul nostro sito trovi molte pagine informative riguardanti i vari mercati finanziari. Ecco alcune pagine che potrebbero interessarti:

Hai un po’ di tempo?

Se avete anche un paio d’ore al giorno da dedicare al trading online siete a posto. Ovviamente più tempo vi dedicate meglio è ma un paio d’ore sono che sufficienti. Considerate che potrete seguire i mercati anche dal vostro smartphone e piazzare nel caso ordini anche da lì. Inoltre, potete sempre utilizzare le funzioni di trading automatico, che chiuderanno le posizioni al vostro posto, nel momento in cui i risultati raggiungono quelli prestabiliti.

Hai abbastanza voglia?

Può sembrare scontato, ma per avere successo in qualcosa bisogna averne soprattutto voglia, magari passione, ma innanzitutto voglia, il desiderio di imparare, fare bene e ottenere risultati. Se non vi piace la finanza, se non vi piacciono le azioni, la borsa, lasciate perdere.

Prendiamo una decisione, senza rischi

Allora, per quanto abbiamo visto finora possiamo dire che occorre voglia, quindi anche decisione, convinzione. Oltre questo, abbiamo visto che si può imparare senza rischi, praticando con fondi fittizi.

Quindi, in ordine:

  1. Decidi se iniziare
  2. Se inizi, fallo in modalità demo. Ti consigliamo Plus500 ( inizia da qui ) in quanto ti offre questa possibilità
  3. Una volta che hai fatto pratica e preso confidenza, se lo desideri, puoi passare al conto reale

In modalità reale, si può negoziare online anche per pochi minuti al giorno, ma a fine mese potrete farvi un bilancio. Passato qualche mese, saprete se siete abbastanza bravi da aumentare un po’ la quantità di tempo (o di fondi) da investire in tale attività.

FAQ

Cos’è il trading online?

Il trading online si può definire come l’attività di investimento online tramite diversi strumenti finanziari.

Come si guadagna con il trading online?

Per guadagnare con il trading online occorre effettuare previsioni rialziste o ribassiste sui mercati finanziari desiderati. Se il mercato va nella direzione prevista, si ottengono profitti. Se il mercato va in direzione contraria, si registrano perdite.

Quali sono i rischi del trading online?

I rischi connessi al trading sono principalmente due. Il primo è quello di perdere parzialmente o totalmente i fondi investiti per via di previsioni sbagliate. Il secondo è quello di incorrere in truffe, ragion per cui è fondamentale rivolgersi solo a broker regolamentati e autorizzati in Italia.

Come si inizia a fare trading online?

Per fare trading online, una delle migliori opzioni è utilizzare un conto demo, con cui è possibile fare pratica con un budget virtuale.

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona