Investimento senza rischio, è possibile? Le soluzioni più efficaci

0
1269
Come investire senza rischio 5000 o 10000 euro

Se stai cercando un investimento senza rischio, in questa pagina troverai informazioni utili per delle valutazioni personali, che ti aiuteranno ad investire in modo più consapevole. Scopriremo se c’è effettivamente modo di fare un investimento senza rischi e quali sono le soluzioni più efficaci per chi ha un capitale da investire.

Prima di continuare specifichiamo che chi cerca dei risultati più veloci e con delle percentuali di profitto più alte, potrebbe considerare con interesse l’opzione del trading online, tramite piattaforme di trading regolamentate e autorizzate in Italia. Qui sotto, includiamo una tabella con le migliori piattaforme selezionate nel 2023, tra le quali spicca sempre eToro.

  • Broker: eToro
    Deposito Minimo: 50 €
    Licenza: Cysec 109/10
    • Adatto per principianti
    • Copia i migliori trader
    *Il 77% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore. Dovreste considerare se capite come funzionano i CFD e se potete permettervi di correre l'alto rischio di perdere il vostro denaro.
  • Broker:
    Deposito Minimo: No dep. min. €
    Licenza: Regolamentazione knf
    • 5800+ Strumenti disponibili
    • 0% commissioni azioni ed ETF
    *68,60% di conti di investitori al dettaglio che perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD con questo fornitore
  • Broker: Capital.com
    Deposito Minimo: 20 (con carta) €
    Licenza: Cysec
    • Spread competitivi
    • Materiale Educativo
    *Il 75% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando si scambiano CFD con questo fornitore
  • Broker: Fineco
    Deposito Minimo:
    Licenza: Banca d'Italia e CONSOB
    • La banca più votata su trustpilot
    • Tra le banche più solide in Europa: CET1 21,8%
    *Your capital is at risk (CFD service)
  • Broker: plus500
    Deposito Minimo: 100 €
    Licenza: Cysec 250/14
    • Tra I migliori broker CFD
    • Ampia scelta Criptovalute
    *Il 82% dei conti degli investitori al dettaglio perdono denaro a causa del trading di CFD con questo fornitore

Investimenti sicuri al 4% netto

Togliamoci subito un dubbio: esistono degli investimenti sicuri al 4% netto? Ovvero investimenti senza rischio che consentano di ottenere praticamente una rendita pari al 4% del capitale investito, per giunta senza rischi?

La risposta, purtroppo, è no, o meglio “non più”. Questa tipologia di “offerta” appartiene ormai al passato e la ragione è purtroppo molto semplice. A partire dalla crisi del 2008, le banche centrali hanno stabilito un abbassamento dei tassi d’interesse. I tassi bassi sono di aiuto a chi ha bisogno di prestiti e perciò penalizzano chi invece deve prestare il denaro: proprio per questo oggi nessuno offre più dei rendimenti garantiti del 4%.

Tuttavia, come vedremo nel corso di questo articolo, c’è una opzione d’investimento che può consentire tale tipo di rendimento annuale.

Come investire in banca senza rischi

Qui di seguito vediamo alcune delle migliori soluzioni di finanza personale per chi considera un investimento senza rischi semplicemente come un modo per impiegare i propri risparmi.

Buoni fruttiferi postali

I buoni fruttiferi postali sono dei titoli emessi dalla Cassa Depositi e Prestiti che vengono collocati presso Poste Italiane. Qui ci sono da considerare due aspetti importanti: il loro valore non può scendere e sono garantiti dallo Stato Italiano. Quindi, se il valore di emissione è x, essi non potranno mai scendere di valore sotto x.

Esistono varie tipologie di buoni fruttiferi postali, che andiamo qui a elencare:

  • Buoni Fruttiferi Postali ordinari: questi prevedono un tasso crescente che si basa sulla durata dell’investimento (con una durata massima di 20 anni). Gli interessi dei BFP maturano prima annualmente e successivamente ogni 2 mesi. Per produrre interessi deve essere mantenuto per almeno un anno.
  • BFP 3×4: la durata di questi Buoni Fruttiferi Postali è di 12 anni e gli interessi vengono calcolati con un tasso più alto rispetto ai BFP ordinari. Inoltre, va detto che tali interessi vengono corrisposti ogni 3 anni. Se viene incassato nei primi 36 mesi a partire dall’attivazione, il buono non paga interessi.
  • Buono Fruttifero 4×4: valgono le stesse informazioni viste per il 3×4, con la differenza che gli interessi maturano ogni quadriennio e la durata massima del titolo è fissata a 16 anni;
  • Buono Fruttifero 4 anni Risparmio Semplice: si tratta di una forma molto particolare e interessante di BFP, poiché possono essere sottoscritti a rate e prevedono una durata massima di 4 anni.
  • Obiettivo 65: questo BFP è dedicato a chi pensa alla vecchiaia, poiché consente di ottenere una rendita mensile dai 65 anni di età fino al compimento di 80 anni. Tale rendita si può incrementare tramite la sottoscrizione di nuovi titoli. Con il Buono Fruttifero Postale Obiettivo 65 è comunque possibile richiedere il rimborso quando si desidera.

Obbligazioni governative

Se parliamo di investimento senza rischio, le obbligazioni governative rappresentano di certo l’investimento più sicuro, soprattutto se parliamo di un paese che gode di buona reputazione sui mercati internazionali. Occhio, perché quando parliamo di “obbligazioni governative”, ci riferiamo in generale, non in modo specifico ai BTP italiani. Infatti, l’Italia è messa peggio di altri paesi, quindi si consideri anche l’investimento in bond di paesi esteri.

Un piccolo fattore di rischio c’è ed è dato dalla durata, ovvero dalla scadenza delle obbligazioni. Nel caso avvenisse un rialzo dei tassi, a parità di altre condizioni, vi sarà un impatto più forte sui titoli a lunga scadenza. Ciò vuol dire che chi desidera effettuare un investimento senza rischio, dovrebbe scegliere obbligazioni con una durata massima di 5 anni.

Per approfondire vai alla nostra pagina informativa su come investire in obbligazioni.

Corporate bond

I corporate bond sono le obbligazioni emesse dalle società e che quindi presentano più rischi rispetto ai bond governativi. Non si tratta quindi di investimenti sicuri al 100% ma se si scelgono delle grandi società, solide, e si scelgono delle scadenze al massimo triennali, la sicurezza non è garantita ma comunque è potenziale. In questo tipo di investimento non conviene vendere prima dell’arrivo della scadenza poiché dato che non è facile trovare dei compratori, per forza di cose le quotazioni di vendita saranno basse.

Certificates: il miglior investimento senza rischio?

I certificates vengono chiamati anche certificati a capitale protetto perché per l’appunto proteggono il capitale e perciò rappresentano forse il miglior strumento per un investimento senza rischio.

Ma di cosa si tratta? I certificates sono dei titoli emessi da una banca che garantiscono un rimborso di capitale alla scadenza. Il valore dei certificates può variare, nel corso della loro durata, ad esempio in base all’andamento di un indice finanziario sottostante.

Quando il sottostante cresce di valore, il certificates corrisponde il valore di tale incremento. Tuttavia, è prevista una “cap”, ovvero una percentuale massima di incremento che può offrire.

Sebbene i certificati possano essere considerati da molti un investimento senza rischio perfetto, occorre comunque considerare tutti i fattori, tra cui alcuni svantaggi quali:

  • Il fatto che anche se il sottostante guadagna, il certificates consente di guadagnare entro determinati limiti;
  • Vi è il rischio legato al possibile default della banca emittente: e perciò è bene sceglierla bene;
  • Poca liquidità: i certificates per avere un senso vanno tenuti fino alla scadenza, anche perché proprio alla scadenza consentono di trarre beneficio dalla garanzia del capitale.

Un grande vantaggio, invece, è che sebbene con percentuali limitate, offrono la possibilità di trarre profitti dai rialzi dell’asset, senza che si abbiano perdite in caso di ribassi dello stesso.

Come investire i soldi in banca senza rischi

Prima di tutto, occorre specificare la differenza tra risparmiare e investire. Risparmiando si possono anche ottenere degli interessi, ma è con gli investimenti che si possono ottenere dei risultati più interessanti. Gli investimenti presentano sempre un po’ di rischio, ma in alcuni casi si tratta di rischi davvero molto bassi.

Per investire i soldi in banca senza rischi abbiamo visto che se si scelgono delle banche affidabili che offrono dei certificates, questi rappresentano l’investimento senza rischio più interessante. Se una banca promette dei risultati troppo vantaggiosi, allora forse sarà meglio non fidarsi.

Per quanto riguarda i certificati a capitale protetto, quindi, è meglio scegliere delle banche sicure che offrano delle percentuali equilibrate e che soprattutto investano in modo intelligente.

Delle caratteristiche dei certificates abbiamo parlato nel paragrafo precedente, quindi possiamo continuare con altre soluzioni.

Investimenti sicuri a breve termine

Questa probabilmente è la missione più difficile, tra quelle finora presentate. Infatti, gli investimenti sicuri generalmente sono a lungo termine (dai 3-5 anni in su), perché si ha il tempo di far maturare degli interessi, con un buon livello di sicurezza.

Ciò detto: esistono degli investimenti sicuri a breve termine? Se parliamo degli strumenti finora menzionati, no, a meno che non ci si accontenti di ottenere delle plusvalenze molto basse.

In tal senso si potrebbero prendere in considerazione gli ETF obbligazionari, che per l’appunto sono dei fondi che investono in titoli obbligazionari a breve scadenza, con una diversificazione studiata. Tuttavia, prima di effettuare la scelta, occorre valutare il rapporto tra il rendimento e i costi di gestione, affinché i secondi non siano troppo impattanti sui primi.

Per approfondire visita la nostra sezione dedicata a come investire in ETF.

Come investire senza rischi varie somme di capitale

Come investire 5000 euro senza rischi

Chi desidera un modo per investire 5000 euro senza rischi si possono valutare diverse opzioni quali i BFP di cui abbiamo parlato, le obbligazioni governative, l’oro, i PAC (di cui parleremo tra poco).

Tra questi, considerando che l’ammontare della somma non è molto elevato, si potrebbero considerare con maggiore attenzione i PAC, ovvero i Piani di Accumulo di Capitale, ad esempio tramite dei fondi comuni d’investimento, scegliendoli con la massima cura dopo un’analisi dei risultati pregressi e certificati.

Per investire 5000 euro si può pensare anche ai libretti postali di risparmio.

Come investire 10000 euro senza rischi

Chi sta valutando dove investire 10.000 euro senza rischi può certamente considerare i Buoni Fruttiferi Postali e determinate obbligazioni di paesi con un’economia solida. In questo compito, è di sicuro aiuto nelle analisi Il Sole 24 Ore.

Come investire 50.000 euro senza rischi

Se stai valutando come investire 5000 euro senza rischi, una delle opzioni migliori in tal caso è l’acquisto dei titoli di Stato o obbligazioni, come BTP o Bund Tedeschi, possibilmente nel momento in cui possano restituire degli interessi il più favorevoli possibile.

Come investire in borsa senza rischi

Chi valuta un modo per investire senza rischio potrebbe considerare i PAC (Piani di Accumulo del Capitale). Si tratta di un investimenti in cui si versa periodicamente del capitale nell’investimento stesso, con l’obiettivo di guadagnare in modo graduale.

Le due opzioni di PAC più comuni sono i fondi comuni d’investimento e gli OICR.

I fondi comuni d’investimento sono dei fondi amministrate da società specializzate nella gestione del risparmio, che si occupano di raccogliere i fondi degli investitori e investirli con delle strategie specifiche e con portafogli ben diversificati.

Gli OICR (Organi di Investimento Collettivo del Risparmio) sono simili ai fondi comuni d’investimento poiché anche in questo caso c’è la raccolta e l’investimento dei fondi ricevuti dai risparmiatori ma vi sono delle differenze. La prima è che possono avere forma giuridica variabile, la seconda è che investono in strumenti finanziari o altre attività operando secondo il principio della ripartizione dei rischi.

Per chi valuta come investire in borsa senza rischio, i fondi comuni d’investimento sono generalmente da preferire rispetto agli OICR. Per quanto riguarda i rendimenti, generalmente la media si assesta attorno al 4%.

Miglior investimento attuale

Se cerchi delle idee puoi consultare la nostra sezione dedicata al miglior investimento attuale, che aggiorniamo mese per mese e in cui prendiamo in considerazione tutte le tipologie di mercato che offrono degli interessanti spunti di valutazione dal punta di vista dell’analisi fondamentale e dell’analisi tecnica.

come investire in posta senza rischi

Preferisci copiare i TOP Trader?

Da oggi è possibile copiare automaticamente i migliori trader al mondo con la piattaforma di eToro. Scelgi i trader più performanti che vuoi copiare e replica con facilità le operazioni. Scopri come funziona

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here