Buoni Motivi per Operare sul Forex

0
1011

Il Forex è un mercato speculativo che si fonda sullo scambio di valute. Quando si parla di trading sul Forex si intende la negoziazione di strumenti finanziari che hanno come sottostanti dei cross valutari, ovvero coppie di valute. Avete presente quando si parla di EUR/USD? Si tratta di una coppia valutaria chiamata Euro Dollaro: va in rialzo se va meglio l’euro, va in ribasso se va meglio il dollaro. Tutti questi particolari tuttavia li scopriremo all’interno del nostro corso in cui spiegheremo in dettaglio come funziona il Forex e come si può fare trading online da casa per guadagnare sulle valute. Non occorrono lauree, non occorre avere esperienza pluriennale, non c’è età massima. L’unica cosa che richiede il trading sul Forex è un po’ di pratica, passione, aggiornamento con le informazioni quotidiane. Pensate di potervi dedicare anche solo un’ora al giorno al trading? Pensate di potercela fare? Noi siamo convinti di sì. Seguiteci e vi faciliteremo di molto il vostro percorso.

Il primo buon motivo era proprio questo: lo possono fare tutti e non implica limiti d’età per iniziare (ovviamente occorre essere maggiorenni per iniziare).

Mercato Forex, grande ed equo

Il mercato del Forex ha dimensioni enormi, è il più grande in termini di volume di transazioni. Oltre alle dimensioni (non fisiche, ma appunto di transazioni), contano anche un altro fattore davvero eccezionale, che lo contraddistingue rispetto agli altri tipi di mercato: l’equità. L’enorme volume di transazioni impediscono di fatto che il mercato dipenda dai grandi investitori, i quali non riescono (per via della grandezza) a far andare lo stesso “come vogliono loro”. Il mercato delle valute dipende solo dall’economia e dai fattori macroeconomici che scopriremo nel nostro corso.

Sempre a supporto dell’equità, ovvero la posizione di eguaglianza di tutti gli operatori di mercato, c’è anche l’impossibilità che fare “insider trading”, ovvero utilizzare delle informazioni segrete (ad es. di un’azienda) per operare sul mercato in modo avvantaggiato. Non è possibile nel Forex in quanto tutte le informazioni che si hanno per questo mercato sono sempre disponibili e contemporaneamente per tutti gli investitori.

Meno Rischi

Un altro vantaggio del Forex sta nella minore rischiosità rispetto ad altri tipi di investimento. Infatti, per quanto possa mai deprezzarsi una valuta, non potrà mai scendere a picco in un giorno, si potrà avere sempre il tempo di prevedere e di rivendere. Una valuta è legata all’economia di un paese e i tempi del marco tedesco con un’inflazione che lo portò a valere un miliardesimo di dollaro sono ben lontani. Quindi, in poche parole: possibilità di guadagno, minor rischio rispetto alle azioni.

Costi Contenuti

Quando si investe occorre fare riferimento non solo ai guadagni, ma anche ai costi. Un’operazione può prevedere delle commissioni o il pagamento dei margini. A proposito dei margini, si tratta di un argomento fondamentale per capire come funziona il trading online tramite le piattaforme dei broker, perciò vi consigliamo di approfondirlo accuratamente. I margini sono ciò che praticamente investiamo sul Forex dal momento che utilizziamo la leva finanziaria (altro vantaggio).

Leva Finanziaria

Questo elemento vantaggioso merita sicuramente uno spazio tutto per sé. La leva finanziaria è un meccanismo che ci consente di investire su ingenti quantità di valute con un budget molto inferiore. Questo è possibile poiché pagando il “margine di garanzia” il broker ci fa una sorta di prestito, che provvederà autonomamente a controllare al fine di non subire danni economici per colpa nostra. Il broker ci consente di ottenere dei guadagni molto veloci tramite la leva, che tuttavia è uno strumento che amplifica l’intensità delle operazioni, perciò potremo guadagnare in fretta, ma anche perdere. Ad ogni modo, non potremo mai andare “in rosso” con il broker. Non saranno mai possibili posizioni debitorie, almeno con i broker da noi consigliati, sicuri, autorizzati e garantiti.

Semplicità di negoziazione

Per negoziare online sul Forex si utilizzano delle “piattaforme” di negoziazione, ovvero dei software che ci consentono di:

  • scegliere un coppia valutaria su cui investire
  • decidere l’importo
  • aprire una posizione al rialzo o al ribasso
  • impostare gli stop loss e stop limit
  • seguirne l’andamento con un grafico in tempo reale
  • chiudere la posizione quando lo riteniamo opportuno

Stop Loss e Stop Limit

Non fatevi intimorire dalla lingua inglese. Stop Loss significa stop perdite, mentre stop limit sta per “stop al guadagno”. Si tratta di due valori che potrete impostare facilmente tramite la piattaforma di negoziazione. La stop loss vi consente di chiudere automaticamente la posizione se lo strumento che avete acquistato (es. EUR/USD) scende al di sotto di un determinato valore (che deciderete voi). Lo stop limit invece vi consente di chiudere automaticamente la posizione se lo strumento che avete acquistato (es. EUR/USD) sale al di sopra ti un determinato valore (che deciderete voi). In questo modo, potrete incassare il profitto maturato sino a quel momento.

Passa alla lezione successiva – Terminologia del Forex

Da oggi è possibile iniziare a fare trading in borsa in modalità demo gratuita con questa piattaforma leader al mondo e autorizzata in Italia dalla CYSEC

SHARE